BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FINANZA E TLC/ Mediaset, Telecom Italia e la fusione "necessaria" tra Usa e Ue

Lapresse Lapresse

Tutto questo porta a due considerazioni finali:

1) I veri competitor non sono più i singoli operatori europei dove il mercato è estremamente frammentato, ma la competizione è globale. Sarebbe meglio comprendere che la Cina sta diventando leader in questo settore e che forse sarebbe meglio permettere un consolidamento tra Stati Uniti ed Europa.

2) La regolazione deve favorire la crescita degli investimenti fissi. Per sviluppare la fibra e il 5G sono necessari moltissimi soldi che solo grandi operatori possono mettere. Favorire solo gli Over the Top o Google, com'è successo negli Stati Uniti negli ultimi anni, porta a un blocco degli investimenti.

© Riproduzione Riservata.