BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS / In Borsa chiude a -5,39%. Aumento di capitale: QIA in campo, ma l'impatto del referendum preoccupa

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lapresse  Lapresse

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 19:00) Regna l'incertezza a Piazza Affari nell'ultima seduta prima del referendum costituzionale e tra i principali titoli ha chiuso in ribasso anche quello di Banca Mps, il cui futuro sembra legato proprio al voto di domenica 4 dicembre. Proprio il referendum sarà seguito con attenzione: secondo alcune indiscrezioni il 5 dicembre potrebbe essere convocato da Monte dei Paschi un consiglio di amministrazione per l'aumento di capitale da 5 miliardi di euro. Il clima appare positivo, perché la Qatar Investment Authority - secondo InvestireOggi - avrebbe ottenuto il via libera dall'advisor Rothschild a partecipare all'aumento in un range compreso tra 1 e 1,5 miliardi di euro. La prudenza di QIA, invece, è imputabile al clima di attesa per l'esito del referendum costituzionale: l'eventuale vittoria del No creerebbe una situazione di incertezza che non farebbe bene ai mercati e di conseguenza al salvataggio di Monte dei Paschi. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari chiude a -0,07% e Mps termina la giornata con un -5,39%, che tiene il titolo sotto i 20 euro. Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, il ministero dell'Economia e delle finanze starebbe trattando con la Commissione europea su due punti riguardanti Montepaschi. Il primo è la possibilità per il Tesoro di partecipare all'aumento di capitale senza che ciò sia considerato un aiuto di Stato. Il secondo riguarda invece la possibilità di procedere alla nazionalizzazione della banca se l'operazione di ripatrimonializzazione di Mps non dovesse andare in porto. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 15:15) Piazza Affari resta in rosso e Mps cede il 4,1%, scivolando sotto i 20 euro ad azione. Montepaschi e Axa hanno rinnovitato la partnership di bancassurance nel ramo vita, danni e previdenza complementare fino al 2027. In base all'accordo, Mps continuerà a distribuire i prodotti della joint-venture Axa-Mps tramite la rete commerciale, composta da oltre  2000 filiali, e a usufruire del know-how di un leader assicurativo internazionale,  in termini di innovazione di prodotto e di qualità dei servizi offerti. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 11:10) Piazza Affari resta in rosso e Mps cede l'1%, scendendo verso i 20 euro ad azione. Secondo quanto riporta Il Messaggero, Rothschild ha dato il via libera all'offerta di Qia, il fondo sovrano del Qatar, per Montepaschi. L'offerta, spiega il quotidiano romano, avrebbe natura non vincolante essendo subordinata a una serie di condizioni, tra le quali il prezzo dell'aumento di capitale al lordo della liability management e del socio stabile. E potrebbe arrivare già nelle prossime ore. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rosso, ma Mps sale dello 0,6%, avvicinandosi ai 21 euro ad azione. Oggi scade il termine per aderire all’offerta volontaria di conversione dei bond subordinati di Montepaschi in nuove azioni della banca toscana. Nell’ambito di questa operazione, Mps ieri ha effettuato acquisti per un controvalore nominale di 2,7 milioni e vendite per 800mila euro. Dall'avvio dell'offerta di conversione, gli acquisti sono stati pari a 13,1 milioni e le vendite a 4,4 milioni di euro.



© Riproduzione Riservata.