BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FINANZA E POLITICA/ Sapelli: il piano tedesco dietro gli "specchi" di Banca Etruria

Senza più la solida guida delle banche centrali, mercati ed economie sono allo sbando, spiega GIULIO SAPELLI. E la Germania è pronta a fare ancor più danni in Europa

Angela Merkel (Infophoto) Angela Merkel (Infophoto)

?Deutsche Bank annuncia che acquista un bel pacco di sue obbligazioni per dimostrare che non ha problemi di liquidità, scongiurando, a suo dire, ogni pericolo di insolvenza Si dice che anche Commerzbank vorrebbe esibirsi in operazioni di tal fatta, ma che manchi il coraggio di farlo a un management nominato e dominato da una politica che ha perso (sì, anche in Germania) ogni virtù meritocratica. Si tratta solo operazioni cosmetiche che nel breve fanno risalire i listini e quindi diffondono illusioni.

Ma cosmetici o no, per esempio, Zurich ha annunciato perdite da capogiro per essere un’assicurazione. Non parliamo poi né di Société Générale, né di molte altre grandi banche europee che hanno dato risultati più che devastanti. Il fatto è che i cosiddetti mercati hanno perso ogni fiducia nei dati di bilancio delle banche e delle grandi assicurazioni Ma ancor di più hanno soprattutto perso ogni fiducia nell’intervento taumaturgico delle banche centrali. L’intervento taumaturgico era descritto un tempo come virtù divinatoria dei Re nel Sacro Romano Impero, così come li descrisse la magnifica penna di Marc Bloch il più grande storico del primo Novecento morto come maquisard in Francia lottando contro il nazismo.

Oggi nei re taumaturgi non ci si crede, tanto più quando sono impazziti per la follia monetarista dei tassi d’interesse negativi come, gongolando inconsapevolmente da folle, ha annunciato anche il governatore della banca centrale svedese: in una nazione dove pareva da sempre prevalesse un po’ di buon senso. Quindi, mentre in Usa la Fed aumenta i tassi, in tutte le altre parti del mondo i banchieri centrali credono nel valore taumaturgico dei tassi negativi che distruggono i valori iscritti a libro dal lato degli attivi e delle riserve nelle banche e nelle assicurazioni. E se da un lato consentono speculazioni elevate sul fronte del compratore, dall’altro distruggono ogni sicurezza nei risparmiatori che piuttosto che comperare titoli di stato acquistano oro e ogni cianfrusaglia che abbia un valore plausibilmente appunto superiore allo zero. Ma nel mentre le commodities minerarie scendono e l’oro da solo non basta a invertire il ciclo negativo: tutti i paesi cosiddetti emergenti accumulano debito e perdite.

Se poi a tutto ciò aggiungiamo la crisi per la discesa del prezzo del petrolio indotta dalla guerra geopolitica per il dominio strategico del mercato (ora che sono gli stati e non le imprese a possedere i giacimenti), ebbene il quadro di una crisi è completo. Pochi pensatori l’avevano prevista e avevano visto, come insegnava Michal Kalecki, nella deflazione da costi e da bassi salari la tempesta della stagnazione prima e della stagnazione secolare poi. Io credo che il tutto sarà accompagnato da crolli recessionistici repentini e penso che tutto inizi con lo Zolverain neo-prussiano che di fatto si riproduce oggi con l’Ue e la disgrazia dell’euro che s’è unito alla perdita della sovranità monetaria nazionale.


COMMENTI
14/02/2016 - commento (francesco taddei)

la solida guida della banca centrale italiana ha prodotto l'insabbiamento e la truffa ai danni dei cittadini-sudditi.

 
14/02/2016 - Come scoprire l'acqua calda? (VINCENZO DI TOLVE)

L'Italia purtroppo, è guidata da incapaci ciucci, seppur prof€Rettori alla Bocconi, se un semplice ragiunatt avrebbe risolto il problema del mio famoso "Fattore C " e non la Crisi, Crescita e Circolante, si doveva domarla cosi:" de-tassazione di Salari, Assegno Pensioni, Costo Lavoro con 50-100 mld€ di Debiti da investire in Infrastrutture e Sistema Idrogeologico, ecco occupazione, Circolante e Consumi!Come cavolo fa un poveri cristo a sopravvivere, se prima non ha un reddito?Come fa chiunque, a ricevere i propri soldi dallo Stato(70mld€) da Commesse?Come fa coi risparmi ii Banche che chiedono Commesse sino al 20% e, al cliente non restituisce niente?Perché a comprare un auto se, il Taeg varia da zero al 13%? Siamo sposati alla Merkel?Perché non siamo capaci a chiudere con la UE ed euro?Io pagavo il muratore 119 mila lire il giorno, introdotto l'€ ccheski mi chiese 120€!Ora cosa si dice quanto uno fa il finto tondo?lo è o ci fa?"L'Esecutivo "Non merita una legnata dalla Corte dei Conti, Consulta e Csm?Già qui sta il problema, quanto valgono e chi sono compreso er Topo che " poteva non sapere " e Bettino il mio amico sì?Napoletano€C,dovevano fucilarli già nel '56, allora sì che il nostro Bel Paese che fu (4°Potenza Economica del mondo)grazie a Craxi,ora Genuflessi a Merkel e surrogati da Anm-Md?Ebbene, peggio di così si può, se noi non usiamo la clava e Battaglio RAI-TV,visto che, è dei Cittadini sancito da questa Legge di Transilmania che si frega un canone per una S.P.A.