BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

CARIVERONA / Popolare Vicenza & Veneto Banca, in settimana l'incontro per gli investimenti? (Oggi, 23 febbraio 2016)

Cariverona, news: verso possibili investimenti in Popolare Vicenza  e Veneto Banca. L'Istituto di credito alleggerirà la quota in Unicredit?

Immagini di repertorio (Infophoto)Immagini di repertorio (Infophoto)

Dovrebbe avvenire in settimana l'incontro tra Alessandro Mazzucco, neo presidente della Fondazione Cariverona, e i vertici di Veneto Banca e di Popolare di Vicenza, per valutare la possibilità di investimenti. A dichiararlo è lo stesso Mazzucco a Il Sole 24 Ore Radiocor Plus, secondo quanto riportato da Dagospia. Riguardo al possibile investimento Mazzucco "non si è mostrato preoccupato dalle dichiarazioni critiche di alcuni esponenti del Pd veronese, in particolare sulla possibilità che l'ente investa in Veneto Banca, che ha sede a Montebelluna. Su quest'ultimo fronte Mazzucco si è limitato a sottolineare che la Fondazione è vigilata dalle autorità preposte e segue i dettami del proprio statuto". 

Starebbe valutando la possibilità di investire nella Popolare di Vicenza e in Veneto Banca  "senza mettere a rischio il patrimonio". A sostenerlo è il neo presidente della Fondazione Cariverona, Alessandro Mazzucco, a Il Sole 24 Ore Radiocor Plus, secondo quanto riportato da Dagospia: "Con Bolla (il presidente di Veneto Banca, Pierluigi Bolla, ndr) abbiamo già potuto iniziare una valutazione, abbiamo visto carte, mentre con Dolcetta (il presidente della Popolare di Vicenza, Stefano Dolcetta, ndr) dobbiamo ancora iniziare, iniziamo adesso". Per quanto riguarda l'ammontare degli investimenti Mazzucco spiega che "tutto dipende dal fatto che si riesca ad alleggerire" l'investimento in Unicredit e questo è legato all'andamento in Borsa:  il peso della partecipazione nella banca è sceso sotto la soglia di un terzo del patrimonio della Fondazione e "i prezzi attuali la discesa nell'istituto di piazza Gae Aulenti non sarebbe nemmeno più obbligatoria". 

© Riproduzione Riservata.