BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Borsa italiana oggi/ News: chiusura a +1,23%. Mediaset +7,58%, Prelios crolla a -40,3% (ultime notizie live, 4 febbraio 2016)

Pubblicazione:giovedì 4 febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento:giovedì 4 febbraio 2016, 18.40

Infophoto Infophoto

BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento alle ore 17:35) Piazza Affari riesce a chiudere in rialzo (+1,23%), meglio di altre borse europee. E le banche recuperano un po’ del terreno perso negli ultimi giorni. In particolare Intesa Sanpaolo mette a segno un +5,8%, mentre Mps sale del 4,4% e Bpm recupera il 3,99%. A spiccare sul listino principale è però Mediaset, con un +7,58%. E anche Tenaris (+6,1%) fa bene. In recupero anche Ferrari (+3,28%) e Buzzi (+3,18%). Fuori dal listino principale Carige cede il 7,6%, mentre Prelios crolla del 40,3% e Zucchi lascia sul terreno il 17,33%. RaiWay sale del 4,51% ed Ei Towers dello 0,39%, mentre Inwit cede l’1,02%. Il cambio euro/dollaro è sempre vicino a quota 1,12, mentre lo spread risale sopra i 120 punti base. BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento alle ore 12:30) A fine mattinata Piazza Affari guadagna l’1%, dopo aver quasi azzerato ogni rialzo verso le 10:00. Sul listino principale si nota il -5,9% di Saipem, così come il -2,2% di Campari. Sull’altro fronte crescono bene Anima (+2,3%), Eni (+2,2%), Banco Popolare (+2%), Intesa Sanpaolo (+3,7%), Mediaset (+4,7%), Stm (+2,63%), Tenaris (+4,5%) e Ubi Banca (+2,1%). Fuori dal listino principale tonfo di Prelios (-27,3%) e Zucchi (-11,5%). L’euro continua a guadagnare terreno sul dollaro, avvicinandosi a quota 1,12, mentre lo spread si avvicina a 119 punti base. BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento alle ore 9:20) Si profila un’altra giornata incerta per Piazza Affari. Se l’apertura è stata infatti a +1,7%, il Ftse Mib è già sceso a +0,7%. I titoli bancari non fanno segnare grandi rialzi e addirittura Unicredit cede lo 0,4%. In difficoltà anche Fca che perde il 2,3%. È invece buono lo spunto di Tenaris, che sale del 3,3%. Fuori dal listino principale sale RaiWay (+3,95%). Alcuni rumors dicono infatti che potrebbe riaprirsi la partita con Ei Towers per creare un polo italiano delle torri. Il cambio euro/dollaro è salito sopra quota 1,11, mentre lo spread tra Btp e Bund è sopra i 117 punti base.



© Riproduzione Riservata.