BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BANCHE / Creval: tornano utile e dividendo

Il Credito Valtellinese chiude il 2015 con conti positivi: l'utile a 118 milioni consente la distribuzione di una cedola di 0,03 centesimi. Ok i coefficienti patrimoniali e di liquidità

Miro Fiordi, Ceo del Credito Valtellinese Miro Fiordi, Ceo del Credito Valtellinese

Il Consiglio di Amministrazione del Credito Valtellinese ha approvato il progetto di bilancio 2015, presentato dall'amministratore delegato Miro Fiordi. Sui conti, sottolinea una nota della banca, " iniziano a riflettersi i primi segnali di ripresa dell’economia reale. Positiva è infatti la dinamica del credito, con un sensibile miglioramento delle nuove erogazioni. I margini operativi da clientela sono sostenuti dalla resilienza del margine di interesse e dal progresso dei ricavi da commissioni". 

Il conto economico di gruppo chiude con un utile netto di 118 milioni (l'anno scorso l'esercizio si era chiuso in perdita)e il cda potrà quindi proporre nuovamente un dividendo (0,03 euro) alla prossima assemblea annuale, convocata per il 23 aprile. Fra i dati più significativi del consuntivo, quelli riguardanti la solidità patrimoniale: il coefficiente principale (CET1) è a quota 13,5%, fra i più elevati del sistema bancario italiano e ampiamente al di sopra del margine minimo (9,8%) fissato dalla Vigilanza Bce. Sotto controllo anche l'equilibrio di liquidità, con i nuovi indici previsti da Basilea 3 già a regime rispetto alla scadenza del 2018.

Se la dinamica dei crediti mostra segnali positivi (2,3 miliardi di nuove erogazioni, di cui 820 milioni in mutui alle famiglie), i nuovi finanziamenti alle imprese ammontano a 1,3 miliardi (+70% annuale). Al trend ascendente degli impieghi è corrosposto peraltro un miglioramento della qualità del portafoglio: il flusso di nuovi crediti deteriorati è in netto calo (-43%) mentre la copertura dei non performing loans è a quota 40 per cento. Indicazioni di progresso anche dal fronte della raccolta, con 490 milioni di nuovi asset unde management (+73%)

© Riproduzione Riservata.