BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Notizie Mps/ In Borsa chiude a -11,95%. Seduta influenzata da voci su Deutsche Bank?

Vediamo le notizie del giorno riguardanti Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Infophoto Infophoto

MPS NEWS (aggiornamento alle ore 19,30) – Una giornata davvero pesante per tutto il comparto bancario italiano ed in particolar modo per il titolo della Banca dei Monte dei Paschi di Siena, che cede oltre il 12% del proprio valore. Una seduta di contrattazioni probabilmente influenzata dalle notizie che giungevano dalla Germania ed incentrate sulla paventata possibilità che a partire dall’anno 2017 la Deutsche Bank non possa più pagare le cedole su alcuni bond subordinati. I mercati ne hanno risentito pesantemente nonostante l’immediata smentita da parte dei vertici dell’istituto tedesco. Tornando alla MPS, il brutto tonfo di oggi cancella di fatto le buone notizie dello scorso venerdì quando è stata annunciata una chiusura in positiva di circa 380 milioni di euro.

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Lunedì nero per Piazza  Affari, che chiude a -4,69%. Mps finisce la giornata con un -11,95% che porta il titolo sotto i 52 centesimi. Il Presidente di Montepaschi Massimo Tononi ha deciso di donare l'intera retribuzione al fondo di solidarietà aziendale per i dipendenti. Anche Fabrizio Viola ha contribuito con 250.000 euro. I sindacati hanno plaudito all'iniziativa, auspicando che altri vertici bancari seguano il loro esempio. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 14:50) Resta in rosso Piazza Affari e Mps cede il 7,4%, sempre sotto i 55 centesimi ad azione. Pier Carlo Padoan ha detto che l'Unione bancaria dovrà precedere nella direzione della riduzione e della condivisione del rischio. Per il ministro dell'Economia occorre quindi muoversi verso un percorso di fiducia reciproca tra i paesi membri, altrimenti non si sarà in grado di costruire strumenti in grado di affrontare le situazioni critiche. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 11:00) Piazza Affari inverte la rotta e si porta in territorio negativo. Mps, così, dopo una sospensione per eccesso di ribasso, cede il 7,3%, scendendo sotto i 55 centesimi ad azione. Carige si prepara intanto all'esame dei conti 2015, che dovrebbero chiudersi, secondo quanto riporta Affari & Finanza, il supplemento economico di Repubblica, in pareggio. Continua intanto la ricerca di un partner per un'aggregazione. Anche Carige soffre oggi a Piazza Affari, con un -7%. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) La Borsa Italiana prova a rimbalzare, ma Mps scende dello 0,2%, sotto i 59 centesimi ad azione. L’altro giorno Fabrizio Viola, amministratore delegato di Montepaschi, ha ricordato che la banca è fortemente impegnata a ridurre il portafoglio delle sofferenze. In questo senso ha aggiunto di restare in attesa del decreto del Governo riguardante la bad bank. Decreto che dovrebbe arrivare questa settimana dopo il secondo rinvio arrivato giovedì scorso.

© Riproduzione Riservata.