BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA E POLITICA/ "L'occasione persa" per l'Europa

InfophotoInfophoto

Viene spesso obiettato che le tradizioni storico-culturali rendono impossibile quel minimo comun denominatore sociale (che ha portato la Gran Bretagna a chiedere clausole tali da discriminare, per sette anni, cittadini della stessa Unione). Cogliere la finestra di opportunità sarebbe potuto essere semplice: oltre un terzo della spesa pubblica degli Stati Ue va nel sociale e circa la metà riguarda la previdenza (una proporzione destinata ad aumentare a ragione dell’invecchiamento della popolazione). Si sarebbe potuti partiti da un’uniformazione di base (pur tenendo conto di specifiche differenze storico culturali), adottando come architrave il sistema Ndc (Notional Defined Contribution - o “contributivo”) iniziato in Italia e Svezia nella primavera 1995 e diffusosi in molti paesi neo-comunitari (specie quelli dell’Est dove i sistemi previdenziali erano quasi non esistenti). 

© Riproduzione Riservata.