BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Canone Rai 2016 in bolletta/ Luigi Piccarozzi pronto alla class action dopo il decreto attuativo (ultime notizie e news 18 marzo)

Canone Rai 2016 in bolletta, ultime notizie e news live: Le nuove utenze di energia lo pagheranno in un’unica soluzione a gennaio 2017 (Ultime notizie e News live 18 marzo).

InfoPhoto InfoPhoto

Sul canone Rai sembra ormai in dirittura d’arrivo il decreto attuativo che sarebbe dovuto essere emanato più di un mese fa. E Luigi Piccarozzi continua a prepararsi alla class action contro l’imposta tv “infilata” nel conto elettrico. L’avvocato, salito alla ribalta proprio per aver parlato di un ricorso collettivo contro il canone Rai in bolletta, ha infatti scritto su Twitter: “Canone Rai in bolletta: arriva decr attuativo previsto x 15/2 e poi Class action”. Vedremo quali risultati porterà questa azione legale a cui sembrano essere interessati molti italiani.  Il Governo in questi giorni è alla prese con un accordo non semplicissimo con le compagnie energetiche, per cercare di delineare il decreto attuativo con il quale si dovrebbe regolamentare il cambiamento del pagamento del canone Rai con relativo inserimento nella bolletta di energia elettrica. Come noto, in questo 2016, il pagamento avverrà con un primo addebito da 70 euro nella bolletta di luglio mentre i restanti 30 euro verranno equamente divisi in rate tra agosto ed ottobre. Ma cosa succede per quanti aprono un nuovo contratto di utenza energetica dopo il mese di luglio? Ebbene la normativa prevede che il canone dovuto venga addebitato in un’unica “soluzione nella prima rata dell’anno successivo dall’impresa elettrica che risulta essere certa della titolarità del contratto”.

© Riproduzione Riservata.