BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ACCORDO UE-TURCHIA/ Sapelli: è la tomba dell'Europa

Infophoto Infophoto

La politica dei tassi negativi è destinata ad allargare il divario tra risparmiatori ricchi e risparmiatori poveri e quindi tra tedeschi e non tedeschi, e le iniziative annunciate a cominciare dall’acquisto dei bond aziendali oppure la possibilità di intraprendere altre azioni non ben specificate, insomma, tutto il comportarsi della Bce non può che suonare che come il dibattersi del banchiere centrale europeo in una situazione disperata e impossibile da risolvere con le sole manovre monetarie. È invece ciò che si continua a fare incapaci di comprendere che una politica dei cambi non flessibili da moneta unica estesa su tutta l’Europa è ormai insostenibile e deve essere immediatamente sostituita da una rapida modifica dei trattati e dei vincoli di bilancio ridando spazio alle culture politiche ed economiche nazionali senza più vincoli europei di bilancio. Tutto il contrario del Ministro unico della Finanze e corbellerie del genere.

La rapidità con cui si è raggiunto l’accordo iniquo e disumano sui migranti contro il quale Amnesty International ha già levata alta ma inascoltata la sua voce dimostra invece che solo la violenza, la forza e la brutalità possono smuovere le coscienze e le decisioni dei premier europei e delle tecnocrazie che di fatto li dominano: un pessimo inizio della prossima decadenza continentale dell’Europa.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
19/03/2016 - Ue-turchia (delfini paolo)

Sarà la tomba di questa dannosa associazione che è la ue-eurozona, non la tomba dell'Europa .che è per fortuna un'altra cosa.

 
19/03/2016 - Europa (Ma BA)

Come non essere d'accordo con il prof.? L'Europa appare ormai un uscio vuoto, senz'anima