BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BORSA ITALIANA OGGI/ News: chiusura a +1,08%, Banco Popolare a +7,12%, L'Espresso a +15,89% (ultime notizie live, 2 marzo 2016)

Borsa italiana news, gli aggiornamento sull'andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

Infophoto Infophoto

Piazza Affari chiude con un rialzo superiore all’1% (+1,08%), trascinata dai titoli bancari. Sul listino principale, infatti, si notano i rialzi di Bper (+4,92%), Banco Popolare (+7,12%), Bpm (+4,78%), Mps (+3,39%), Intesa Sanpaolo (+3,77%), Mediobanca (+3,84%), Ubi Banca (+3,42%) e Unicredit (+5,17%). Bene anche Anima (+4,61%), mentre in negativo colpiscono le performance di Luxottica (-4,65%), Finmeccanica (-1,86%)  e Terna (-1,85%). Fuori dal listino principale L’Espresso chiude a +15,89%, Carige a +9,12%, Rcs a +7,21%, Creval a +5,96% e Prelios a -5,5%. Il cambio euro/dollaro è sempre più vicino a quota 1,08, mentre lo spread tra Btp e Bund si assesta a 124 punti base. Piazza Affari lima i guadagni al +0,3%. Sul listino principale si nota in rosso Luxottica a -4,3%, ma ci sono altri titoli in calo tra cui Cnh Industrial (-1,7%), Tenaris (-1,9%) e Terna (-1,8%). Sul fronte dei rialzi, Anima guadagna il 4,6%, come pure Banco Popolare, Bpm il 3,7%, Mps il 3,4%, Intesa Sanpaolo il 2,8%, Ubi Banca il 4,1% e Unicredit il 3,1%. Fuori dal listino principale salgono Carige (+7,2%), Eurotech (+7,7%) e L’Espresso (+15%). Il cambio euro/dollaro si avvicina a quota 1,08, mentre lo spread tra Btp e Bund sale a 123 punti base.  A fine mattinata Piazza Affari guadagna lo 0,8%. Sul listino principale si notano i ribassi di Cnh Industrial (-1,5%), Luxottica (-3,5%) e Tenaris (-2,6%). Tra i ralzi, invece, spiccano quelli di Anima (+5,6%), Banco Popolare (+5%), Bpm (+4,8%), Mps (+5,7%), Intesa Sanpaolo (+3,8%), Ubi Banca (+3,2%) e Unicredit (+4,1%). Fuori dal listino principale Carige sale dell’8,3%, mentre il Gruppo L’Espresso guadagna il 7,9% spinto dall’ipotesi di fusione con ItEdi (La Stampa e Il Secolo XIX). In rosso, invece, Saras (-3,4%). Il cambio euro/dollaro è ancora sotto quota 1,09, mentre lo spread tra Btp e Bund staziona intorno ai 122 punti base. 

Piazza Affari guadagna lo 0,5% e sul listino principale sono pochi i titoli in rosso, ma colpiscono i cali di Luxottica (-5,6%) e Tenaris (-2,3%). Sul fronte del rialzi, invece, Anima sale del 3%, Bper del 2,2%, Mps del 2,1%, Bpm del 2,7%, Campari del 2,6%, Fca del 2%, Intesa Sanpaolo del 2,1%, Mediobanca del 2,1%, Telecom Italia del 2,3% e Unicredit del 2,5%. Fuori dal listino principale Bialetti guadagna il 5,3% e Rcs il 4,4%. Il cambio euro/dollaro resta sotto quota 1,09, mentre lo spread tra Btp e Bund raggiunge quota 122 punti base. 

© Riproduzione Riservata.