BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BORSA ITALIANA OGGI/ News: chiusura a -1,26%, Poste Italiane a +3,36% (ultime notizie live, 23 marzo 2016)

Borsa italiana news, gli aggiornamento sull'andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

InfophotoInfophoto

L’aumento delle scorte di petrolio americane porta Wall Street in rosso, trascinando al ribasso anche Piazza Affari, che termina la seduta con un -1,26%. Sul listino principale Bpm e Banco Popolare sono rimaste sospese dalle contrattazioni per tutta la giornata, in attesa di comunicazioni che riguarderanno la loro possibile fusione. Pochi quindi i titoli in rialzo sul Ftse Mib, tra cui spiccano Poste Italiane (+3,36%) e Yoox (+3,45%). Tra i ribassi si fanno invece notare Anima (-2,66%), Intesa Sanpaolo (-2,62%), Mediaset (-3,3%), Telecom Italia (-3,73%) e Unicredit (-3,09%). Fuori dal listino principale Seat Pagine Gialle guadagna il 9,38%, Ansaldo Sts il 7,97%, mentre Trevi cede il 5,37% e Prelios il 5,29%. Il cambio euro/dollaro si avvicina a quota 1,115, mentre lo spread tra Btp e Bund risale verso i 110 punti base. 

Piazza Affari “brucia” i guadagni iniziali, con il Ftse Mib a -0,02%. Ancora sospesi dalle contrattazioni Bpm e Banco Popolare, mentre tra i ribassi più consistenti si notano Mediaset (-2,3%) e Telecom Italia (-2,1%). Tra i rialzi si segnalano quelli di Ferragamo (+2,2%), Luxottica (+1,7%), Stm (+4,2%), Yoox (+1,6%) e Poste Italiane (+3,8%). Fuori dal listino principale Seat Pagine Gialle guadagna il 9,4%, mentre Erg il 6,2%. Il cambio euro/dollaro resta sotto quota 1,12, mentre lo spread tra Btp e Bund risale verso i 105 punti base. 

Piazza Affari sale dello 0,6%. Pochi i titoli in ribasso, tra cui Anima (-1,3%) e Mediaset (-1,4%). Bpm e Banco Popolare non sono invece in contrattazione in attesa di comunicazioni. Tra i rialzi si segnalano quelli di Bper (+1,6%), Stm (+2%), Unipol (+1,6%) e Poste Italiane (+4,9%). Fuori dal listino principale Seat Pagine Gialle guadagna il 3,1%, Landi Renzo il 2,9%, mentre Rcs perde il 2,6%. Il cambio euro/dollaro è sceso sotto quota 1,12, mentre lo spread tra Btp e Bund è poco sopra i 103 punti base. 

© Riproduzione Riservata.