BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Borsa Italiana oggi/ News: chiusura a +1,12%, Saipem a +7,88% (ultime notizie live, 30 marzo 2016)

Borsa italiana news, gli aggiornamento sull'andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

Infophoto Infophoto

BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari chiude con un rialzo dell’1,12%. Sul listino principale soffrono ancora i titoli bancari: Bper (-1,01%) Banco Popolare (-3,15%), Bpm (-1,39%), Mps (-2,42%), Intesa Sanpaolo (-0,66%), Mediobanca (-2,01%), Ubi Banca (-3,97%) e Unicredit (-3,43%). Chiude in rosso anche Telecom Italia (-0,31%) dopo la nomina di Flavio Cattaneo come amministratore delegato. Tra i rialzi svettano Exor (+5,72%), Fca (+5,85%), Mediaset (+5,76%), Saipem (+7,88%), Tenaris (+4,09%) e Yoox (+5,16%). Fuori dal listino principale ottima chiusura di It Way (+15,72%) e Digital Bros (+9,42%). Il cambio euro/dollaro comincia ad avvicinarsi a quota 1,135., mentre lo spread tra Btp e Bund scende sotto i 106 punti base. 

BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento delle ore 12:15) Piazza Affari amplia i suoi guadagni portandosi a +1,4%. Solo titoli bancari in rosso sul listino principale: Banco Popolare (-0,4%), Mps (-1%), Intesa Sanpaolo (-0,6%), Ubi Banca (-1,9%) e Unicredit (-1,7%). Tra i rialzi si fanno notare Anima (+3,8%), Banca Mediolanum (+2,8%), Eni (+3,2%), Exor (+3,9%), Fca (+3,6%), Mediaset (+4,7%), Tenaris (+3,5%), Saipem (+5,2%) e Yoox (+3,6%). Fuori dal listino principale L’Espresso sale del 4,6%. Il cambio euro/dollaro resta sopra quota 1,13., mentre lo spread tra Btp e Bund si trova a 108 punti base. 

BORSA ITALIANA OGGI (aggiornamento delle ore 9:30) Piazza Affari si muove in rialzo, con il Ftse Mib a +1,1%. Sul listino principale troviamo in rosso solo Italcementi (-0,1%). Tra i rialzi spiccano quelli di Fca (+2%), Saipem (+2,8%), Yoox (+2,9%), Tenaris (+1,9%), Ferragamo (+1,9%), Exor (+1,9%) e Telecom Italia (+1,9%). Fuori dal listino principale Fincantieri sale del 3,3%, mentre Landi Renzo cede l’1,4%. Dopo che Janet Yellen ha confermato ieri che il rialzo dei tassi Usa sarà molto graduale, il cambio euro/dollaro è salito sopra quota 1,13. Lo spread tra Btp e Bund è invece sceso sotto i 108 punti base. 

© Riproduzione Riservata.