BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -2,42%. Cantone: non ho novità sul decreto rimborsi

Le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

InfophotoInfophoto

Piazza Affari chiude in rialzo (+1,12%), ma Mps termina le seduta con un -2,42%, che porta il titolo sotto i 53 centesimi. Raffaele Cantone ha intanto detto ai giornalisti di non avere alcuna novità riguardo il decreto sui rimborsi ai risparmiatori azzerati di Banca Etruria, Banca Marche, CariFerrara e CariChieti. Il viceministro dell'Economia Enrico Morando ha però confermato che il Governo sta lavorando all'ipotesi di una "soluzione più ampia" in merito rimborsi. Piazza Affari resta in rialzo, ma Mps cede lo 0,5%, scendendo sotto i 54 centesimi ad azione. Il Ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, ha intanto ribadito che non c'è alcun interesse della sua banca per Montepaschi. In particolare ha spiegato che un'eventuale aggregazione non porterebbe alcun valore e che esiste una sovrapposizione di filiali e sportelli praticamente in tutte le zone d'Italia. Dunque un'operazione tra le due banche non avrebbe senso. Piazza Affari si muove in rialzo e Mps guadgna lo 0,9%, sopra i 54 centesimi ad azione. Secondo quanto riporta Milano Finanza, il Governo intende far sì che entro il mese di aprile vengano varati i decreti per dare il via ai rimborsi per i risparmiatori azzerati di Banca Etruria, Banca Marche, CariFerrara e CariChieti. L’idea è quella di riuscire a espandere la platea dei beneficiari, comprendendo tutti gli investitori non professionali, salvo quelli che hanno comprato titoli sul mercato secondario e non direttamente allo sportello delle banche.

© Riproduzione Riservata.