BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

Notizie Mps/ In Borsa chiude a -4,19%. Carige, Malacalza: su offerta Apollo deciderà il nuovo cda

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

InfophotoInfophoto

Piazza Affari chiude in rosso (-1,41%) e Mps termina la giornata a -4,19%, restando sopra i 50 centesimi azione. Vittorio Malacalza ha dichiarato che sarà il nuovo Consiglio di amministrazione di Banca Carige a pronunciarsi sull'offerta giunta dal fondo Usa Apollo. Secondo alcuni rumors, il nuovo cda della banca ligure dovrebbe riunirsi lunedì. Piazza Affari è ancora in rosso e Mps cede il 4,2%, tornando sopra i 50 centesimi ad azione. Cristiano Carrus, amministratore delegato di Veneto Banca, ha detto che il 5 maggio ci sarà l'assemblea e subito dopo si penserà alla quotazione in Borsa. L'Ipo potrebbe avvenire nelle prime due settimane di giugno. Piazza Affari resta in rosso,  e Mps, dopo una sospensione per eccesso di ribasso, affonda a -7,2%, sotto i 49 centesimi ad azione. Fabrizio Viola, amministratore delegato della banca toscana, ha detto che si sta continuando a lavorare per migliorare i fondamentali in un'ottica di stand alone e aumentare così la possibilità di un'aggregazione in futuro. Viola ha anche detto che dall'estero c'è certamente intereses sull'Italia, ma non c'è la fila di investitori pronti a mettere miliardi di euroPiazza Affari si muove in rosso e Mps cede lo 0,6%, sotto i 53 centesimi ad azione. Secondo Il Sole 24 Ore Vittorio Malacalza, socio di riferimento di Carige, starebbe prendendo tempo rispetto all’offerta del fondo Usa Apollo, pensando anche a un’alternativa. In questo senso sembra che anche la banca ligure possa ricorrere alla Gacs studiata dal Governo, così da vendere i propri crediti in sofferenza a un prezzo superiore a quello offerto da Apollo. Sembra che anche altri soci non vogliano correre il rischio di “svendere”.

© Riproduzione Riservata.