BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Borsa Italiana oggi/ News: chiusura a -1,2%, Saipem a +7,25% (ultime notizie live, 7 marzo 2016)

Borsa italiana news, gli aggiornamento sull'andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

Infophoto Infophoto

Piazza Affari riduce le perdite nella fase finale delle contrattazioni, fermando il Ftse Mib a -1,2% e tenendolo così sopra i 18.000 punti. Tra i titoli in rialzo sul listino principale si notano Ferragamo (+3,53%), Ferrari (+1,89%), Poste Italiane (+1,56%) e Saipem (+7,25%). Tra i ribassi spiccano Azimut (-3,99%), Bper (-5,17%), Banco Popolare (-4,07%), Mps (-4,73%), Telecom Italia (-3,68%) e Ubi Banca (-3,71%). Fuori dal listino principale Zucchi cede l’8,83%, Carige il 7,81%, Banca Popolare di Sondrio il 5,61% e Saras il 4,86%. Fuori dal listino principale Carige cede l’8,1%, mentre Rcs il 5,8%. Il cambio euro/dollaro si riavvicina a quota 1,1, mentre lo spread tra Btp e Bund sale a 124 punti base.

Piazza Affari cede l’1,9% e sul listino principale restano in rialzo solo Ferragamo (+2%), Moncler (+1,4%), Saipem (+5,4%) e Tod’s (+0,1%). Piuttosto marcati i cali di Anima (-3,5%), Azimut (-3,4%), Bper (-5,7%), Banco Popolare (-5,9%), Mps (-5,4%), Intesa Sanpaolo (-4%), Telecom Italia (-3,8%) e Ubi Banca (-4,5%). Fuori dal listino principale Carige cede l’8,1%, mentre Rcs il 5,8%. Il cambio euro/dollaro staziona intorno a quota 1,095, mentre lo spread tra Btp e Bund scende a 120 punti base.

Piazza Affari amplia le perdite, con il Ftse Mib che cede l’1,8% scendendo sotto i 18.000 punti. Sul listino principale vanno molto male le banche, con Bper a -5,9%, Banco Popolare a -5,8%, Bpm a -4,1%, Mps a -6,1%, Intesa Sanpaolo a -4% e Ubi Banca a -4,3%. I titoli in rialzo sono solamente A2A (+0,3%), Luxottica (+0,1%), Moncler (+1,1%), Poste Italiane (+0,5%), Saipem (+4%) e Tod’s (+0,2%). Fuori dal listino principale Carige cede il 7,5%, Banca Popolare di Sondrio il 7,2%, Rcs il 4,8% e Astaldi il 4,5%. Il cambio euro/dollaro scende sotto quota 1,095, mentre lo spread tra Btp e Bund risale a 123 punti base.

Piazza Affari si muove in rosso, con il Ftse Mib a -0,7%. Pochi i titoli in rialzo sul listino principale, ma tra questi svetta Saipem, con un +3,9%. Cali più pronunciati per Atlantia (-1,9%), Banco Popolare (-2,2%), Bper (-1,5%), Bpm (-1,7%), Intesa Sanpaolo (-1,7%), Telecom Italia (-1,8%). Fuori dal listino principale Zucchi cede il 4,5% e Il Sole 24 Ore il 3,1%. Il cambio euro/dollaro torna verso quota 1,09, mentre lo spread tra Btp e Bund scende verso i 121 punti base.

© Riproduzione Riservata.