BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA/ La polemica per la pena prevista per autocertificazione falsa (ultime notizie e news 1 aprile)

Pubblicazione:venerdì 1 aprile 2016 - Ultimo aggiornamento:venerdì 1 aprile 2016, 13.18

InfoPhoto InfoPhoto

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, NOVITÀ NEWS E ULTIME NOTIZIE. LA POLEMICA SULLA PENA PREVISTA PER FALSA AUTOCERTIFICAZIONE (OGGI, 1 APRILE) Una nuova polemica scoppia sul canone Rai in bolletta e dilaga sui social network come Twitter. Il sito laleggepertutti.it ha infatti fatto notare che per chi invia una falsa autocertificazione di non possesso della tv, in modo da non pagare l’imposta nel conto elettrico, viene punito con la reclusione da 1 a 6 anni (falsa dichiarazione a un pubblico ufficiale, dato che di mezzo c’è l’Agenzia delle Entrate). Chi invece evade le tasse rischia da 1 a 3 anni di carcere, ma solo se l’importo evaso è superiore a 150.000 euro. In sintesi, se si evadono 100 euro di canone Rai con una falsa autocertificazione si rischia il doppia della pena rispetto a un’evasione dei redditi superiore a 150.000 euro. Senza dimenticare che chi evade le tasse sul reddito per una cifra inferiore non rischia  nessuna pena reclusiva.

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, NOVITÀ NEWS E ULTIME NOTIZIE: L’ADOC E LA SUA GUIDA COMPLETA (OGGI, 1 APRILE) – L’inserimento del pagamento del Canone Rai nella bolletta energetica ha senza dubbio rappresentato una grande novità introdotta dal Governo Renzi nell’ambito della Legge di Stabilità. Allo stesso tempo ha creato grande incertezza nei cittadini anche in ragione della mancanza di un Decreto Attuativo nel quale vengano affrontate in maniera inequivocabile tutte le varie situazioni. In aiuto dei contribuenti arriva il supporto delle associazioni consumatori e nel caso specifico l’Adoc (Associazione Difesa Orientamento Consumatori) ha pubblicato una guida completa nel quale vengono analizzate tutte le possibili sfaccettatura della nuova metodologia del pagamento del Canone Rai, chi ha diritto all’esenzione, come comportarsi nel caso non si disponga di un televisore, a cosa si va incontro nel caso di mancato pagamento e via dicendo. Insomma un valido strumento di cui prendere visione.



© Riproduzione Riservata.