BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA E POLITICA/ Il pericolo che Draghi non può fermare

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Non è così. I panieri su cui si calcolano i prezzi non riguardano tutti quanti i beni. È possibile quindi che nel campo alimentare non aumentino i prezzi, ma che crescano quelli di altri beni di consumo. Bisogna quindi vedere all’interno del paniere come sono strutturati gli aumenti e le diminuzioni del costo di beni e servizi. Abbiamo visto che alcuni servizi sono aumentati, altri sono diminuiti, ma magari non sono così importanti per i cittadini. Alla fine il cittadino si trova ad avere un costo della vita superiore.

 

Esiste anche una correlazione tra deflazione e disoccupazione?

Secondo la curva di Phillips, l’inflazione è inversamente proporzionale al tasso di disoccupazione. Il fatto di essere in deflazione comporta quindi una riduzione dell’occupazione. D’altra parte il modello economico a supporto dell’euro, tanto caro all’ortodossia tedesca, non prevede modelli che tengano conto anche dell’occupazione. Mentre il nostro modello pre-euro, pur presentando enormi problemi e incongruenze, quantomeno perseguiva la piena occupazione.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.