BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BORSA ITALIANA OGGI/ News: chiusura a +0,55% Unicredit a -3,43% (ultime notizie live, 18 aprile 2016)

Borsa italiana news, gli aggiornamento sull'andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

InfophotoInfophoto

Piazza Affari chiude la seduta a +0,55% e sul listino principale si vedono in rosso solo Banco Popolare (-0,48%), Eni (-0,3%), Generali (-0,23%), Luxottica (-0,04%), Prysmian (-0,99%), Stm (-1,75%), Telecom Italia (-1,68%), Unicredit (-3,43%) e Yoox (-0,6%). Tra i rialzi spiccano quelli di Anima (+5,76%), Mps (+8,24%), Fca (+3,14%), Moncler (+2,14%), Saipem (+5,21%), Ubi Banca (+4,98%) e Unipol (+5,36%). Fuori dal listino principale Prelios guadagna l’11,87%, Risanamento il 7,5% e Carige il 6,74%. Il cambio euro/dollaro resta sopra quota 1,13, mentre lo spread tra Btp e Bund scende a 119 punti base.

Piazza Affari resta in rialzo dello 0,1% e sul listino principale svettano i rialzi di Mps (+6,2%), Anima (+3,5%), Cnh Industrial (+3,5%), Finmeccanica (+2,8%), Saipem (+3,6%), Ubi Banca (+3,8%) e Unipol (+4%). Al contrario si notano i ribassi di Eni (-1,9%), Prysmian (-1,5%)  e Unicredit (-3%). Fuori dal listino principale Carige guadagna il 9,2%, Prelios il 7,2% e D’Amico il 5,1%. Il cambio euro/dollaro supera quota 1,13, mentre lo spread tra Btp e Bund si porta a 120 punti base.

Piazza Affari passa in positivo, con un +0,1%. Sul listino principale pochi titoli in rosso, tra cui si notano Eni (-1,5%), Fineco (-1,2%), Prysmian (-1,3%) e Unicredit (-3%). Tra i rialzi spiccano invece Anima (+2,9%), Mps (+2,2%), Finmeccanica (+2,5%), Saipem (+3,6%) e Unipol (+2,7%). Fuori dal listino principale Carige sale del 4,5%, mentre Astaldi guadagna il 3,6%. Il Sole 24 Ore cede invece il 3,2%. Il cambio euro/dollaro staziona a quota 1,13, mentre lo spread tra Btp e Bund scende a 121 punti base.

Con il tonfo del prezzo del petrolio conseguente al mancato accordo al vertice di Doha, Piazza Affari cede l’1%. Sul listino principale salgono solo A2A (+0,7%), Anima (+0,2%), Finmeccanica (+1,4%) e Luxottica (+0,9%). Tra i cali più consistenti segnaliamo quelli di Eni (-2,5%), Fineco (-2,8%), Saipem (-2,9%), Tenaris (-2,3%) e Unicredit (-3,1%). Fuori dal listino principale OVS sale del 2,1%, mentre Beghelli cede il 3,6% e Piaggio il 3,1%. Il cambio euro/dollaro sale a quota 1,13, mentre lo spread tra Btp e Bund si attesta a 123 punti base.

© Riproduzione Riservata.