BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA / Oggi 25 aprile. I tweet contro Varriale, Fazio e Littizzetto (ultime notizie e news)

Canone Rai 2016 news con le novità riguardanti il pagamento della tassa sulla tv da quest’anno direttamente in bolletta e le ultime notizie sull’azienda televisiva di Stato

Infophoto Infophoto

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, NOVITÀ NEWS E ULTIME NOTIZIE. I TWEET CONTRO VARRIALE, FAZIO E LITTIZZETTO Il canone Rai finisce ancora per animare i tanti tweet degli italiani in questo giorno di festa, che è pur sempre un lunedì. C’è infatti chi sul popolare social network si scaglia contro Enrico Varriale e le sue valutazioni sulla Juventus (ritenute “maligne” per via della fede calcistica del giornalista) e anche contro Che tempo che fa, con commenti negativi sia per gli argomenti che Luciana Littizzetto sceglie di trattare nei suoi monologhi (per l’esempio, la puzza delle ascelle), sia per l’antipatia nutrita verso Fabio Fazio. In tutti questi casi il commento su Twitter è sempre accompagnato dalla considerazione che lo stipendio di questi personaggi televisivi è pagato attraverso il proprio canone Rai. E non è ritenuto meritevole.

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, NOVITÀ NEWS E ULTIME NOTIZIE. IL SENATORE PICCOLI CHIEDE UNO SCONTO PER I COMUNI DOVE IL SEGNALE È ASSENTE O DEBOLE Con l’arrivo del canone Rai in bolletta è salito alla ribalta il problema dei comuni italiani in cui il segnale televisivo è così debole da non permettere la visione dei canali televisivi. Il Senatore Giovanni Piccoli ha quindi presentato una mozione al Premier Renzi e ai ministri Padoan e Guidi per segnalare che nella provincia di Belluno, dove egli risiede, ci sono zone in cui il segnale Rai è assente o di bassa qualità. Problema che colpisce anche alberghi sottoposti al pagamento di canone Rai speciale piuttosto oneroso. Dunque il parlamentare di Forza Italia chiede “un cospicuo sconto del canone per tutti coloro che risiedono in queste zone”, in attesa che si proceda al potenziamento del segnale.

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, NOVITÀ NEWS E ULTIME NOTIZIE. POLEMICHE PER LE ASSUNZIONI DEI DIRIGENTI RAI (OGGI, 24 APRILE) La Rai finisce ancora nell’occhio del ciclone e le notizie che arrivano su viale Mazzini non fanno che rinfocolare le proteste contro il canone che da quest’anno si paga in bolletta. La Stampa riporta infatti la notizia di ben 20 assunzioni in pochi mesi. Tutte con contratti pesanti. Che comportano 8 milioni di euro di spesa in più per le casse del servizio pubblico. I sindacati sono ovviamente preoccupati, anche perché le persone che devono lasciare il loro posto spesso fanno causa all’azienda, con i costi che ciò comporta. Michele Anzaldi (Pd) e altri parlamentari dell’opposizione non possono fare a meno di notare che teoricamente esisterebbe un tetto alle assunzioni pari al 5% del numero dei dirigenti. Un tetto che è stato ampiamente sforato, dato che i dirigenti di viale Mazzini sono 252. Tuttavia questa regola è inserita nella riforma Rai approvata non molto tempo fa, ma alcune assunzioni sono avvenute prima e dunque vanno considerate come regolari o no? Insomma, un’altra situazione poco chiara, proprio come quella relativa al canone Rai.

© Riproduzione Riservata.