BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Canone Rai 2016 in bolletta/ Oggi 28 aprile. Stessi diritti per coniugi e coppie di fatto (ultime notizie e news)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Fotolia  Fotolia

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, NOVITÀ NEWS E ULTIME NOTIZIE. STESSI DIRITTI PER CONIUGI E COPPIE DI FATTO (OGGI, 28 APRILE) Mentre il Governo è impegnato nel delineare le ultime sfumature riguardanti il decreto attuativo del canone Rai che come noto è stato bocciato dal Consiglio di Stato, sul sito dell’Agenzia delle Entrate vengono mostrate sempre maggiori chiarimenti sulla varie casistiche relative al pagamento dell’importo annuale. Nello specifico ci sono importanti novità per le coppie di fatto che potranno godere in tale ambito degli stessi diritti riservati ai coniugi. Infatti dall’Agenzia delle Entrate fanno sapere che “pagheranno il canone Tv una sola volta purché abbiano la residenza nella stessa casa. Spetterà quindi ai Comuni verificare se le persone affettivamente legate convivano per davvero”. Un passo avanti che senza dubbio verrà salutato con soddisfazione dalle associazioni che da anni si battono per equiparare le coppie di fatto ai coniugi.

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, NOVITÀ NEWS E ULTIME NOTIZIE. ARRIVA IL VIA LIBERA DEL CONSIGLIO DI STATO (OGGI, 28 APRILE) Dal Consiglio di Stato è arrivato il via libera al canone Rai in bolletta. Il Presidente della sezione consultiva, Franco Frattini, ha spiegato che “l’Amministrazione ha accolto nella sostanza tutte le proposte del Consiglio di Stato e oggi c’è chiarezza in un atto già reso pubblico  dall'Amministrazione sul proprio sito istituzionale”. In particolare è stato chiarito che le aziende elettriche avranno delle compensazioni economiche che non peseranno in bolletta ed è stato anche accolto il suggerimento di aumentare “l'ordinaria pubblicità di tutti gli atti e per i modelli disponibili, tutto ciò che quindi dovranno fare i cittadini, a partire dalla pubblicazione sui siti istituzionali".

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, NOVITÀ NEWS E ULTIME NOTIZIE. COPPIE DI FATTO E ANZIANI IN CASA DI RIPOSO: ECCO COME COMPORTARSI (OGGI, 28 APRILE) Sul canone Rai in bolletta arrivano nuove interessanti indicazioni attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate, che ha aggiornato la sezione Faq, con nuove casistiche. Si scopre così che il titolare di un bed and breakfast che già paga il canone speciale può presentare la dichiarazione sostitutiva di non detenzione compilano il quadro A, evitando di pagare anche il canone ordinario. Chi invece si trova in una casa di riposo, ma in casa sua ha un televisore, deve pagare l’imposta. Se invece non possiede il televisore, ma è intestatario di un’utenza elettrica residenziale, dovrà presentare la dichiarazione sostitutiva. Nel caso in cui non sia intestatario dell’utenza dovrà seguire la procedura utilizzata negli anni passati e dare disdetta dell’abbonamento con raccomandata allo sportello Sat dell’Agenzia delle Entrate.

Ultimo caso analizzato dalle nuove Faq sul canone Rai riguarda le coppie di fatto residenti nella stessa abitazione. L’Agenzia delle Entrate indica che “in relazione alla definizione di famiglia anagrafica” conta la “certificazione del Comune competente”.  Il Regolamento anagrafico della popolazione residente in merito dice che “agli effetti anagrafici, per famiglia si intende un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso Comune”.



© Riproduzione Riservata.