BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -2,28%. Popolare di Vicenza: quota del Fondo Atlante sopra il 90%

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari termina la seduta in rosso dell'1,98% e Mps mette a segno un -2,28% che porta il titolo sotto i 71 centesimi. Oggi si è chiuso l'aumento di capitale della Banca Popolare di Vicenza e stando a una fonte citata dall'Ansa, il 6,5% è stato sottoscritto da investitori istituzionali, mentre il Fondo Atlante sarò chiamato a sottoscrivere una quota di poco superiore al 90%, con un esborso di circa 1,35 miliardi di euro. La quota restante dell'aumento di capitale è stata sottoscritta dai soci. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 11:55) Piazza Affari ha virato in positivo e Mps cede lo 0,1%, tornando sopra i 72 centesimi ad azione. Il Fondo Atlante ha raccolto in tutto circa 4,25 miliardi di euro da 67 istituzioni italiane ed estere, che includono banche, societa' di assicurazioni, fondazioni bancarie e Cassa depositi e prestiti. Secondo i piani, almeno il 30% del fondo sarà investito in credti in sofferenza. In particolare, dopo il 30 giugno 2017 tutta la quota del fondo non investita in banche potrà essere investita in Npl. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rosso e Mps cede lo 0,6%, scendendo sotto i 72 centesimi ad azione. Ieri la Deputazione generale della Fondazione Mps ha approvato il bilancio 2015, chiuso con un disavanzo di 15 milioni di euro, su cui hanno pesato in particolare le svalutazioni delle partecipazioni in Sansedoni e del Palazzo del Capitano, oltre che l’andamento negativo dei mercati.



© Riproduzione Riservata.