BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Borsa Italiana oggi/ News: chiusura a +0,77%, A2A a +4,26% (ultime notizie live, 6 aprile 2016)

Borsa italiana news, gli aggiornamento sull'andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

Infophoto Infophoto

Piazza Affari chiude a +0,77%, riprendendo così fiato dopo il -3% di ieri. Sul listino principale vanno segnalati i rialzi di A2A (+4,26%), Mps (+2,7%), Exor (+2,4%), Ferrari (+2,29%), Luxottica (+2,74%) e Snam (+2,13%). Sul fronte opposto sono ampi i ribassi di Banco Popolare (-3,38%) e Cnh Industrial (-2,59%). Fuori dal listino principale Conafi Prestito chiude a +4,97%. Il cambio euro/dollaro si riavvicina a quota 1,14, mentre lo spread tra Btp e Bund è sotto i 117 punti base

Piazza Affari lima i guadagni a +0,6%. Sul fronte dei rialzi sul listino principale si segnalano A2A (+2,7%), Mps (+2,4%), Exor (+2,1%), Luxottica (+2,3%), Saipem (+2,1%) e Unicredit (+3%). Viceversa tra i ribassi quelli più accentuati sono di Banco Popolare (-4,2%), Bpm (-2,3%), Cnh Industrial (-2,2%), Fca (-2,2%) e Stm (-2%). Fuori dal listino principale Conafi Prestito sale del 5%, D’Amico del 3,7%, mentre Stefanel cede il 4,3%. Il cambio euro/dollaro torna sopra quota 1,135 e lo spread tra Btp e Bund è intorno ai 115 punti base. 

Piazza Affari resta in rialzo con un +1%. Sul listino principale troviamo in rosso Anima (-0,7%), Banca Mediolanum (-0,2%), Banco Popolare (-1,3%), Bpm (-1,3%), Cnh Industrial (-1,3%), Fca (-1,8%), Fineco (-1,1%), Mediaset (-0,1%) e Stm (-0,9%). In rialzo si segnalano invece A2A (+2,5%), Mps (+3,3%), Exor (+2,1%), Intesa Sanpaolo (+2,2%), Luxottica (+1,7%), Mediobanca (+2,6%) e Unicredit (+4,4%). Fuori dal listino principale Fincantieri sale del 4,1%, mentre Gabetti cede il 3,1%. Il cambio euro/dollaro scende sotto quota 1,135 e lo spread tra Btp e Bund si avvicina ai 114 punti base. 

Piazza Affari prova a rimbalzare con un +0,9%. Sul listino principale troviamo in rosso Fineco (-0,5%), Prysmian (-0,2%) e Stm (-0,1%). Tra i titoli in rialzo vanno segnalati A2A (+2,3%), Bpm (+1,8%), Mps (+1,9%), Exor (+1,7%), Intesa Sanpaolo (+1,6%), Mediobanca (+1,7%), Saipem (+2%), Ubi Banca (+2,4%) e Unicredit (+2,8%). Fuori dal listino principale Carige sale del 2,8%, Creval del 2,6% e Prelios del 2,5%. Il cambio euro/dollaro è vicino a quota 1,135, mentre lo spread tra Btp e Bund si trova poco sotto i 118 punti base.

© Riproduzione Riservata.