BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPY FINANZA Bce e banche, gli "shock" in arrivo per l'Italia

Pubblicazione:

Mario Draghi (Infophoto)  Mario Draghi (Infophoto)

Temo che arrivi dal sistema bancario. Già a gennaio noi eravamo avviati verso un completo avvitamento per quanto riguarda la fiducia nel sistema bancario europeo. Ogni giorno i titoli registravano il -20%, e nonostante i comunicati ribadissero la solidità delle banche c’era una fuga dei risparmiatori. Il pericolo era che la legge sul bail-in rendesse rischiosi investimenti che prima erano sicuri. Questo gioco era stato ideato per colpire l’Italia. Lo documenta l’intervista del Corriere a un consigliere della Merkel, nella quale augurava al nostro Paese il completo bail-in del sistema bancario.

 

Perché le nostre banche invece hanno retto?

Paradossalmente questa operazione ha colpito invece la Deutsche Bank. Quest’ultima però ha trovato improvvisamente 5 miliardi di euro per attuare un buyback del suo debito che ha stoppato immediatamente la crisi. Nessuno però ci ha ancora spiegato dove abbia trovato questi finanziamenti. Il rischio però è che questa situazione per quanto riguarda il sistema bancario ritorni, e prevedo che stavolta prenderanno meglio la mira nei confronti del suo vero obiettivo, cioè l’Italia.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
08/04/2016 - bce (delfini paolo)

Stanno usando le stesse criminali strategie attuate per la Grecia.Ha ragione l'autore dell'articolo,che ringrazio di cuore, la bce è parte , anzi parte fondamentale del problema!Prima ce ne liberiamo e meglio è !

 
08/04/2016 - Solo la Brexit ci salverà? (Carlo Cerofolini)

Solo l'imprevisto costituito dalla Brexit ci salverà? Speriamo!