BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA/ Bloccata la nomina di Francesco Merlo all'offerta informativa (Ultime notizie live oggi 4 maggio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

InfoPhoto  InfoPhoto

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, BLOCCATA LA NOMINA DI FRANCESCO MERLO (OGGI, 4 MAGGIO) Mentre si avvicina l’appuntamento con il pagamento del Canone Rai in bolletta, nella tv di Stato sembra stia nascendo un caso intorno a Francesco Merlo, giornalista ex Repubblica che Carlo Verdelli vuole come vice all’offerta informativa. Pare che in quanto pensionato, il giornalista non possa ricoprire quel tipo di incarico dirigenziale in Rai. Si sta quindi studiando la possibilità di offrirgli un contratto di collaborazione. La cosa, secondo alcuni rumors, non sarebbe andata giù né a Verdelli, né ad alcuni consiglieri.

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA, COSA FARE IN CASO DI ERRORE IN BOLLETTA (OGGI, 4 MAGGIO) – Nell’ultima legge di stabilità il Governo Renzi ha inserito una serie di modifiche in tema di canone Rai e per la precisione abbassandone l’importo a 100 euro, attivando il principio di presunta detenzione dell’apparecchio tv e collegando il canone all’utenza elettrica con relativo pagamento in bolletta energetica. Con il decreto attuativo che proprio nelle ultime ore ha incassato il si da parte del Consiglio di Stato, il Governo ha provveduto a regolamentare una serie di aspetti. Tuttavia, dubbi e problematiche per i contribuenti sono dietro l’angolo. Ad esempio: come dobbiamo comportarci nel caso di errore nella bolletta energetica in cui è presente l’addebito per il canone? Nel caso in cui un contribuente si ritrovi addebitato il canone nonostante l’abbia già pagato con un’altra utenza allora deve inviare apposita comunicazione al Fisco. Lo stesso va fatto nel caso in cui si è inviato all’Agenzia delle Entrate il modello di autocertificazione per l’esonero per mancata detenzione tv anche se oltre il 16 maggio ma prima del 30 giugno (per legge si deve corrispondere metà canone per l’anno in corso).



© Riproduzione Riservata.