BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +4,03%. Visco: il bail-in va ripensato

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

InfophotoInfophoto

Piazza Affari chiude a -0,07% e Mps termina la giornata con un +4,03%, sopra i 63 centesimi ad azione. Ignazio Visco ha detto che il bail-in, strumento "ideato per ridurre l'impatto di una crisi non deve creare le premesse per rendere una crisi più probabile: se questo è il caso, l'architettura, oppure la sua attuazione, deve essere ripensata". Il Governatore della Banca d'Italia ha anche evidenziato che in ogni caso un investitore che dovesse essere colpito da un bail-in potrà trovare conforto nel fatto che è stato comunque protetto come contribuente. Piazza Affari resta in rialzo e Mps sale del 5,2%, raggiugendo i 64 centesimi ad azione. Stamattina ha preso il via l'assemblea di Veneto Banca chiamato ad approvare il bilancio e rinnovare il cda. Gli animi sembrano piuttosto accesi, con fischi e urla. Cristiano Carrus, amministratore delegato della banca, ha spiegato: "Andiamo in Borsa perché siamo gravemente malati, andiamo in Borsa perch¿ cerchiamo il sostegno del mercato". Piazza Affari si muove in rialzo e Mps sale del 4%, superando i 63 centesimi ad azione. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, Fabrizio Viola avrebbe dato mandato a Mediobanca di dar vita a una piattaforma in cui trasferire i crediti in sofferenza di Montepaschi. A breve dovrebbe aprirsi la relativa gara per valutare anche l’ammontare delle sofferenze da trasferire. Dovrebbero prendervi parte Fortress, Lone Star, Apollo e altri fondi internazionali.

© Riproduzione Riservata.