BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BORSA ITALIANA OGGI/ News: chiusura a -1,19%, Banco Popolare a -6,29% (ultime notizie live, 1 giugno 2016)

Borsa italiana news, gli aggiornamento sull'andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

Infophoto Infophoto

Piazza Affari chiude a -1,19% e il Ftse Mib resta sotto i 18.000 punti. Sul listino principale pesano i cali di Bper (-4,31%), Banco Popolare (-6,29%), Bpm (-4,73%), Mps (-3,85%), Fca (-2,96%) e Ubi Banca (-2,57%). Terminano la giornata in rialzo solo A2A (+0,47%), Buzzi (+0,34%), Campari (+0,4%), Fineco (+0,53%), Italcementi (+0,29%), Moncler (+0,07%), Telecom Italia (+0,47%) e Unipol (+0,36%). Fuori dal listino principale Digital Bros sale del 14,08%, mentre Eems vola a +37,21% e Isagro guadagna il 9,32%. Carige cede invece il 6,61% e Pininfarina il 6,72%. Il cambio euro/dollaro si avvicina a quota 1,12, mentre lo spread tra Btp e Bund si attesta a 133 punti base.

Peggiora la situazione di Piazza Affari, che cede l’1,3%. Sul listino principale in rialzo troviamo solamente A2A (+0,2%), Buzzi (+0,9%), Campari (+0,5%) e Italcementi (+0,2%). I ribassi più ampi sono quelli di Bper (-4,5%), Banco Popolare (-5,9%), Bpm (-4,2%), Mps (-4%), Ubi Banca (-5%) e Unicredit (-4,2%). Fuori dal listino principale Grandi Viaggi sale del 3,1%, Digital Bros del 2,6%, Caltagirone del 2,5%, mentre Carige cede il 5,8,%. Il cambio euro/dollaro sale sopra quota 1,115, mentre lo spread tra Btp e Bund si avvicina ai 135 punti base. 

Piazza Affari cede lo 0,5% e il Ftse Mib torna sotto i 18.000 punti. A pesare sul listino principale sono in particolar modo le banche, con il -5,8% di Banco Popolare, il -3% di Bpm  e il -3,4% di Ubi Banca. In rialzo troviamo quindi solamente Buzzi (+0,3%), Campari (+0,3%), Enel (+0,2%), Italcementi (+0,1%), Leonardo (+0,1%), Luxottica (+0,1%), Snam (+0,3%), Telecom Italia (+0,3%) e Terna (+0,2%). Fuori dal listino principale Dada sale del 2,6%, Landi Renzo del 2,1%, mentre Carige cede il 3,7%. Il cambio euro/dollaro rimane sotto quota 1,115, mentre lo spread tra Btp e Bund è sopra i 131 punti base. 

© Riproduzione Riservata.