BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FINANZA E POLITICA/ Campiglio: Germania via dall'euro per salvare l'Ue

Pubblicazione:giovedì 16 giugno 2016

Infophoto Infophoto

All'inizio della stagione dell'euro si teorizzava un'Europa a due velocità, purtroppo non è andata così mi verrebbe da dire. In questa situazione, nel frattempo, la Germania si è molto rafforzata rispetto alla Francia, per cui l'asse franco-tedesco è un asse per modo di dire. Una "proposta indecente", in un quadro di Europa unita, potrebbe essere che Berlino esca dall'euro. Una cosa del genere temo che la Germania non la accetti, perché è stata la grande beneficiaria della politica seguita finora.

 

La strada per rimanere uniti è quindi "rompere" l'Unione?

Questa è una soluzione che consente ancora di guardare all'Europa, ritornando quindi per un qualche periodo ai nastri di partenza. Credo che sia meglio muoversi in questa direzione piuttosto che arrivare a un dissoluzione "forzata". Del resto nel momento in cui si ipotizzano e poi si dovessero rimettere in atto barriere e controlli alle frontiere l'Unione europea sarebbe finita.

 

(Lorenzo Torrisi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.