BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -3,35%. Ifis conclude due operazione su Npl con Locman

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari termina la giornata con un -0,98% e Mps chiude a -3,35%, sopra i 48 centesimi ad azione. Banca Ifis ha acquistato crediti deteriorati per circa 466 milioni di euro da Locman, società che fa capo al fondo internazionali Seer Capital Management. La banca veneta ha anche venduta alla stessa Locman un pacchetto di crediti di difficile esigibilità del valore nominale di circa 45 milioni di euro. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 12:00) Piazza Affari resta in perdita e Mps cede il 4%, scivolando sotto i 48 centesimi ad azione. Secondo quanto riporta Milano Finanza, i grandi soci di Veneto Banca sarebbe intenzionati a non partecipare all'aumento di capitale. Nei giorni scorsi, tuttavia, si era parlato di un impegno che sarebbe potuto arrivare a 600 milioni di euro. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rosso e Mps cede il 2,5%, scendendo sotto i 49 centesimi ad azione. Come noto, l’aumento di capitale di Veneto Banca si chiuderà il 24 giugno per gli investitori istituzionali, un giorno dopo quindi il referendum sulla Brexit. Quaestio Sgr, la società che gestisce il Fondo Atlante, ha fatto sapere che l’esito del voto non condizionerà in ogni modo l’impegno garantito dal Fondo stesso sulla sub-garanzia dell’aumento di capitale.



© Riproduzione Riservata.