BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BREXIT/ Se Londra esce l'Ue si spaccherà in due

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Nel momento in cui sono colpiti i consumi durevoli e gli investimenti, ci sarebbe potenzialmente un effetto sul Pil. Ma almeno in prima approssimazione questi effetti possono essere contenuti.

 

Quindi fa bene il governo a non modificare le sue previsioni sul Pil nel 2016?

Sì, anche perché le incertezze si scioglieranno il 24 giugno, all’indomani del referendum.

 

Quali sarebbero invece le conseguenze politiche nel medio termine?

A livello politico anche altri Stati che hanno un’economia florida come i Paesi Bassi, o che hanno comunque rapporti più conflittuali con Bruxelles come Polonia e Ungheria per la questione degli immigrati, potrebbero decidere a loro volta di seguire l’esempio britannico e uscire dall’Ue.

 

È anche possibile che si crei un blocco inglese in grado di attrarre Italia e Grecia?

No, ritengo più verosimile che prima o poi l’Europa si dividerebbe in due. Inizialmente ci potrebbe essere un rafforzamento dell’area dell’euro, ma in una seconda fase i Paesi più ricchi dell’Europa Centro-Nord potrebbero decidere di seguire un eventuale esempio inglese.

 

Una divisione tra Europa del Nord e del Sud sarebbe realmente fattibile?

È un progetto che non sarebbe realizzabile in modo pacifico, ma determinerebbe una gravissima instabilità che porterebbe a tanti anni di impoverimento e conflitti i quali non sarebbero facilmente composti.

 

Il referendum è una reazione all’Europa a guida tedesca?

Il referendum britannico è una reazione all’incapacità dell’Europa di risolvere problemi come l’immigrazione. A ciò si aggiunge una sorta di paura e di disagio nei confronti dei vincoli eccessivi posti da Bruxelles dal punto di vista della regolamentazione. La guida tedesca è un fatto che riguarda soprattutto l’Eurozona, non l’Ue che si identifica invece più con Bruxelles che con Berlino.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.