BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPILLO/ Così la Brexit mostra il volto della finanza avvelenata

Pubblicazione:mercoledì 22 giugno 2016

Infophoto Infophoto

Che cosa si può fare in tale situazione? Non saprei di preciso; le soluzioni non le ha in tasca nessuno. Certamente sono necessarie serie riforme. Visto che i presidi di controllo, pure esistenti e in forma capillare, sembrano non funzionare come dovrebbero, sarebbe forse opportuno salvaguardare la funzione di servizio pubblico svolta dalle banche. In fondo, ogni banca è, per così dire “sistemica”, come dimostrano i circa 11 miliardi di euro di risparmi bruciati in Veneto per il deprezzamento delle azioni di Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca.

Sono però convinto che occorra qualcosa di più radicale, poiché una buona norma, che per definizione è sempre migliorabile, non rende buono chi la usa: ha ragione il Papa nel ribadire che la crisi non è innanzitutto economica, ma antropologica. Sì, ci vuole, prima di tutto, qualcosa di antropologico, di intimo, come commuoversi di fronte a una giovane deputata freddata sull’asfalto di Leeds, o di fronte ai migranti che annegano nel Mediterraneo. Forse qui davvero possiamo realizzare tutta la portata laica dell’insegnamento del Pontefice.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.