BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -2,4%. Wsj: da Ue autorizzazione all'Italia per intervenire sulle banche

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Lapresse Lapresse

Piazza Affari chiude in rialzo dell'1,57% e Mps riduce le perdite al 2,44%, restando sotto i 38 centesimi ad azione. Il Wall Street Journal riporta intanto la notizia che la Commissione europea avrebbe autorizzato domenica l'Italia a intervenire per ricapitalizzare le banche solvibili con un programma garantito dallo Stato fino a 150 miliardi di euro. Piazza Affari è in pareggio e Mps cede il 4,5%, vicino a quota 37 centesimi ad azione. Unicredit ha intanto un nuovo amministratore delgato. Si tratta del francese Jean Pierre Mustier, proveniente dal gruppo Tikehau. In passato ha già lavorato per la banca italiana, oltre che per Société Généreale. La nomina è arrivata durante un cda svoltosi in mattinata. Piazza Affari si muove in rosso e Mps cede il 2,6%, scendendo sotto i 38 centesimi ad azione. Secondo Il Messaggero, il ministero dell’Economia e delle Finanze non dovrebbe veder crescere la sua quota di capitale in Montepaschi. Rocca Salimbeni pagherebbe quindi gli interessi maturati sull’ultima rata dei Monti-bond attraverso degli accantonamenti in bilancio. Il Tesoro resterebbe quindi secondo azionista di Mps con il 4,02%, dietro Fintech (4,5%).

© Riproduzione Riservata.