BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FINANZA E POLITICA/ Sapelli: il "suicidio" della Germania ci trascina a fondo

Wolfgang Schaeuble (LaPresse)Wolfgang Schaeuble (LaPresse)

Bismarck fu licenziato da Guglielmo I° anzi tempo, e sappiamo ciò che accadde. Ora la tragedia si ripropone nelle sembianze della farsa economica e non nella disgrazia biblica della guerra. In ogni caso è dover nostro risalir dalle banche allo Spirito Assoluto per comprendere la Storia.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
01/07/2016 - Suicidio della Germania? (giovanni ongari)

Finalmente un articolo formalmente elegante ma nella sostanza corretto e duro quanto basta. Il FMI ha effettivamente dichiarato che la Deutsche Bank, con la sua enorme esposizione sui derivati, è l'istituto che risulta oggi la maggior fonte potenziale al mondo di shock esterni per il sistema finanziario. Casualmente proprio ieri sera la Commissione UE ha approvato la schema di garanzie pubbliche per le banche italiane per un importo di 150 miliardi di euro richiesto con forza da Renzi e Padoan. Non credo che la concessione sia avvenuta senza un parere favorevole o, quantomeno, neutrale di Merkel e Schauble. Non è che i tedeschi hanno dato un'occhiata dentro ai loro armadi ed hanno ammorbidito la loro posizione nel timore di dover essere costretti in futuro a richiedere concessioni analoghe a quelle ottenute dall'Italia e già strappate da essi stessi in passato?