BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NOTIZIE MPS/ In Borsa a +0,3%. Ubi Banca, crescono i due patti di sindacato di Bergamo e Brescia

Pubblicazione:giovedì 11 agosto 2016 - Ultimo aggiornamento:giovedì 11 agosto 2016, 15.31

Lapresse Lapresse

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 15:30) Piazza Affari è tornata in rialzo e Mps sale dello 0,3%, restando ancora lontana dai 25 centesimi ad azione. Secondo quanto riporta Milano Finanza, i due patti di sindacato che hanno il controllo di Ubi Banca stanno continuando ad accrescere le loro quote di capitale. Il bresciano Sindacato Azionisti Ubi Banca e il bergamasco Patto dei Mille hanno infatti avuto in conferimento altre sei milioni di azioni. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 11:00) Piazza Affari ha virato in rosso e Mps cede lo 0,9%, allontandosi così dalla soglia dei 25 centesimi ad azione. Secondo quanto riporta Milano Finanza, i crediti deteriorati di una cinquantina di Bcc messi sul mercato da Iccrea, pari a un valore nominale di circa 500 milioni di euro, potrebbero essere acquistato dal fondo Apollo insieme a special Fbs, gruppo indipendente fondato e presieduto da Paolo Strocchi. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rialzo e Mps sale dello 0,7%, avvicinandosi ai 25 centesimi ad azione. Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca, il cui azionista di maggioranza è il Fondo Atlante, potrebbero vedere acquistare i propri crediti in sofferenza proprio dal loro maggior azionista. Lo scrive Repubblica, segnalando che il caso Montepaschi potrebbe servire da “precedente” per dare il via alla cessione in blocco degli Npl.



© Riproduzione Riservata.