BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a +1,27%. Profumo "giustifica" la sua liquidazione Unicredit

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Lapresse Lapresse

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari chiude a -1,12% e Mps termina la giornata in rialzo dell'1,27%, esattamente a 24 centesimi ad azione. Tra i vari temi affrontati nell'intervista rilasciata a Libero, Alessandro Profumo, ex amministratore delegato di Montepaschi, ha voluto parlare della sua liquidazione da 38 milioni di euro incassata dopo l'addio a Unicredit. "Quello che so per me è che la banca ha rispettato un contratto che mi aveva fatto di sua iniziativa (io non partecipavo alla definizione del mio stipendio e del contratto) e che avevo preso una banca che aveva il 3% del mercato italiano e l'ho lasciata con il 3,5% di quello europeo", ha detto il manager. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 12:00) Piazza Affari resta in rosso e Mps sale dell'1,9%, superando i 24 centesimi ad azione. Alessandro Profumo, ex amministratore delegato di Montepaschi, ha detto che a suo modo di vedere la banca toscana si salverà. "Non può non salvarsi, le conseguenze sarebbero tragiche per l'Italia e per l'Europa", ha detto il manager in un'intervista a Libero, nella quale ha riconosciuto che il piano di rilancio è difficile da portare a termine, ma certo l'amministratore Viola è la persona più indicata per farlo". MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rosso, ma Mps sale dello 0,5%, avvicinandosi ai 24 centesimi ad azione. Montepaschi non sta passando un momento molto facile. Crescono infatti le incertezze, scrive Milano Finanza, riguardo l’aumento di capitale da 5 miliardi di euro che la banca toscana dovrà portare in porto e che corrisponde a una cifra sette volte quella dell’attuale capitalizzazione di borsa. Resta da vedere se emergeranno reali e concreti “piani B” per Mps.

© Riproduzione Riservata.