BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPILLO UE/ La "fuffa" che lascia invariato il potere della Germania

Angela Merkel e Matteo Renzi (LaPresse) Angela Merkel e Matteo Renzi (LaPresse)

3) Renzi non ha preso un voto, non è legittimamente presidente del Consiglio, è il sig. Matteo Renzi, quindi questa farsa deve finire al più presto. Cosa fa il Nostro? Approfitta di una sede popolata di lacchè di corte per tirare fuori la boria dello sconfitto: si voterà soltanto nel 2018, qualunque sia l'esito del referendum. Anche gli americani più seri, global ma non talebani globalist, e soprattutto gente seria che non scazza, come diceva Giorgione Gaber, hanno sentenziato così: The Renzi’s Great Gamble. Renzi è un gambler per gli americani. Chi è il "gambler"? Pronta la definizione: è uno che scommette, sottintendendo che lo fa alla cieca e in preda o a compulsione o a disperazione.

4) Nella società dello spettacolo di debordiana memoria, ci sta tutto, anche il Nulla elevato a schema ideologico, ma'cca niscuno è fesso (cfr. la Fonte al punto 5).

5) Come appunto dichiarato dal grande filosofo partenopeo, Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi de Curtis di Bisanzio, brevemente Antonio De Curtis, in arte Totò, un attore così comico da essere serio, contrariamente alla Trimurti dei Morti Viventi, così seri da essere comici. A futura memoria, pleaseEt de hoc satis.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
29/08/2016 - Urge Italexit. STOP! (Carlo Cerofolini)

Chiaro?