BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOTIZIE MPS/ In Borsa chiude a -1,58%. Visco: piano Montepaschi è l'occasione per risolvere i problemi accumulati nel tempo

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Lapresse Lapresse

Piazza Affari chiude in rialzo del 2,4% e Mps termina la giornata con un -1,58% che lascia il titolo sotto i 26 centesimi. Secondo Ignazio Visco, il piano per mettere in sicurezza Montepaschi è "impegnativo", ma "ci sono i presupposti per il successo dell'operazione". Il Governatore della Banca d'Italia, intervistato da Il Corriere della Sera, ha ricordato che Mps "ha dimostrato di essere in grado di cambiare, è tornato in utile". Dunque il piano varato è "l'occasione per risolvere definitivamente i problemi accumulati nel tempo". Piazza Affari resta in rialzo, ma Mps cede l'1,1%, avvicinandosi ai 25 centesimi ad azione. Alberto Nagel ritiene che il piano di risanamento di Montepaschi sia un'operazione molto importante e coraggiosa. "Crediamo che una volta ben spiegata al mercato avrà un buona ricezione", ha detto il numero uno di Mediobanca, istitituo impegnato in prima linea nel piano insieme a Jp Morgan.  Piazza Affari si muove in rialzo e Mps guadagna lo 0,6%, salendo sopra i 26 centesimi ad azione. Elke Konig, intervistata da Repubblica, ha detto di augurarsi che il piano per Montepaschi funzioni. La numero uno del Comitato di risoluzione per la crisi degli istituti di credito europei ha aggiunto che se una banca dovesse fallire, “indipendentemente da quale essa fosse, saremmo  pronti a fare il necessario, salvaguardando la stabilità finanziaria  e gli interessi dei contribuenti”.

© Riproduzione Riservata.