BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MIGRANTI/ La Merkel ne ha assunti solo 54, ridateci Keynes...

Pubblicazione:giovedì 1 settembre 2016

LaPresse LaPresse

Attorno al fenomeno migratorio manca, in realtà, in Europa e non solo in Germania, qualunque visione politico-economica rotonda, che colleghi il problema ingravescente della disoccupazione industriale da rivoluzione tecnologica in arrivo alla necessità di trovare spazi e risorse per i migranti e dia risposte unitarie a entrambi i problemi, cercandole in una nuova redistribuzione dei carichi di lavoro e del corrispondente reddito che faccia lavorare meno tutti, pagando altrettanto meno un po' tutti ma pagandoli. L'esplosione di produttività a costi stracciati che si prepara "grazie" (?) all'imminente era dei robot intelligenti genererà un'enorme offerta aggiuntiva di beni e servizi a prezzi bassi, tanto più che le piattaforme Internet della sharing economy si stanno contemporaneamente incaricando di disintermediare molte attività, funzioni e lavoratori del terziario. Ebbene, chi comprerà tutti questi beni e tutti questi servizi? Quale domanda accoglierà quest'offerta? Nessuno se lo chiede, nessuno se ne preoccupa. Non ci pensa la Germania, non ci pensa l'Europa. Come potrebbe pensarci l'Italia? C'è qualcuno che possa resuscitare Keynes, o meglio ancora il generale Marshall?



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.