BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FINANZA/ La cura Brexit è meglio dell'oro di Deutsche Bank

Boris Johnson (LaPresse) Boris Johnson (LaPresse)

In attesa di ulteriori chiarimenti, le motivazioni si possono solo immaginare. Le difficoltà in cui versa Deutsche Bank sono note: è in possesso di una quantità mostruosa di derivati di dubbio valore e i risultati delle operazioni di trading hanno lasciato qualche brutta sorpresa. Tanto che si inizia a parlare di fusione con l'altro colosso bancario tedesco, la Commerzbank. Una banca che ha già avuto grossi guai di bilancio ed è stata salvata (contro le regole europee) dallo stato tedesco, che ora ne possiede una quota pari al 15%. Se l'economia non si salva rispettando le regole, figuriamoci se si salva violando le regole.

Insomma loro fanno le regole e poi non rispettano le loro regole. L'unica regola è il loro business. E sono così ottusi nel perseguimento del profitto a tutti i costi da non rendersi conto che così potranno solo raggiungere la distruzione di ogni business.

Occorre uscire da questo sistema autodistruttivo. Occorre uscire dall'euro. E sarebbe meglio farlo prima della catastrofe inevitabile.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
10/09/2016 - NO al referendum per agevolare l’uscita dall’euro (Carlo Cerofolini)

Per uscire dall’euro prima di finire rovinati occorre avere un governo che abbia questo intendimento, che non è certo questo. Quindi per raggiungere lo scopo occorre accelerare la caduta di Renzi, evento che potrebbe essere facilitato votando NO alla riforma costituzionale, che per altro nel merito è una schiforma pericolosa, confusa e logorroica. Per sincerarsene basta ad esempio confrontare l’art. 70 della vigente Costituzione, costituito da nove semplici e chiare parole, con l’art. 10, che lo dovrebbe sostituire, che è una confusa e criptica lenzuolata di ben 440 parole. A buon intenditor…