BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Notizie Mps/ In Borsa a -6,4%. Uilca chiede impegni a Morelli

Pubblicazione:martedì 20 settembre 2016 - Ultimo aggiornamento:martedì 20 settembre 2016, 17.47

Lapresse Lapresse

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari chiude a -1,17% e Mps termina la seduta con un -6,4% che porta il titolo sotto i 19 centesimi. Marco Morelli ha incontrato oggi in sindacati e la Uilca ha chiesto che il nuovo amministratore delegato di Montepaschi fornisca quanto prima a mercati e dipendenti i dettagli sul piano industriale. La Uilca ha anche evidenziato la necessità di scelte strategiche che siano socialmente sostenibili. Morelli ha assicurato massima trasparenza nelle decisioni e ha annunciato di aver preso un impegno anche sul contenimento delle retribuzioni dei manager, a partire dalla sua. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 16:10) Piazza Affari resta in rosso e Mps cede il 4,6%, mantenendosi sopra quota 19 centesimi ad azione. Pier Paolo Baretta si è espresso contro una proroga riguardante l'obbligo di trasformazione in Spa delle banche popolari. Il sottosegretario all'Economia, intervenendo al Forum Fisac-Cgil Nazionale ha spiegato che il numero delle popolari che si sono trasformate è inferiore alle aspettative, aggiugendo che "una proroga nonè  la cosa migliore del mondo". MPS NEWS (aggiornamento delle ore 13:40) Piazza Affari viaggia in rosso e Mps cede il 4,4%, risalendo sopra i 19 centesimi ad azione. Tra poco Marco Morelli, nuovo amministratore delegato di Montepaschi, incontrerà i sindacati. Intanto, scrive Il Sole 24 Ore, il nuovo piano industriale della banca toscana potrebbe non essere varato entra le fine del mese. Il cda del 26 settembre, secondo il quotidiano di Confindustria, sarà un board ordinario e non affronterà il tema. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 10:20) Non c’è pace per Mps, che a Piazza Affari sta continuando a subire sospensioni per eccesso di ribasso. Tutto questo nonostante sia ancora in vigore il divieto, sancito dalla Consob, di vendita allo scoperto sul titolo. Dunque è stato toccato un nuovo minimo storico per Mps a quota 0,1833 euro ad azione. Il calo per ora supera l’8% e la capitalizzazione di Borsa sta scendendo verso i 500 milioni di euro, pari quindi a un decimo dell’aumento di capitale ipotizzato nel piano di salvataggio della banca toscana. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rialzo e Mps sale dello 0,3%, restando sopra quota 20 centesimi ad azione. Enrico Morando si è detto fiducioso sul fatto che si riesca ad attuare il piano per mettere in sicurezza Montepaschi. A margine di un convegno alla Luiss, il viceministro dell’Economia ha detto di ritenere solida la banca toscana e in grado di affrontare le difficoltà. Morando non ha voluto poi commentare il cambio che sta avvenendo ai vertici di Mps.



© Riproduzione Riservata.