BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Notizie Mps / In Borsa chiude a +1,43%. L'approvazione al piano industriale arriverà il 24 ottobre

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Lapresse Lapresse

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 20:30) Il cda di Mps si è riunito oggi sotto la presidenza di Massimo Tononi e per la prima volta vi ha partecipato Marco Morelli in qualità di amministratore delegato e direttore generale. Nel corso del cda è emersa la volontà di approvare il piano industriale il 24 ottobre. Inoltre, sono stati avviati "approfondimenti volti a recepire la possibilità di includere nel contesto dell'operazione un esercizio di liability management (ossia una offerta diretta a titolari di strumenti di debito emessi, o garantiti, dalla Banca, finalizzata alla loro conversione volontaria in capitale) secondo modalità ancora in fase di studio". Il cda, oltre ad occuparsi di questioni di natura ordinaria, ha fatto anche il punto della situazione sull'operazione straordinaria annunciata il 29 luglio, quando è stato dato il via libera per l'aumento di capitale da 5 miliardi e il piano di cessione di 27,7 miliardi di Npl. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari chiude a -1,58% e Mps termina la giornata con +1,43% che lascia il titolo sopra la soglia dei 19 centesimi. Roberto Nicastro ha confermato in una lettera inviata ai dipendenti di Banca Etruria, Banca Marche, CariFerrara e CariChieti che il momento della cessione delle quattro good banks italiane si avvicina. Nella missiva, il Presidente degli suddetti istituti di credito ha anche spiegato che da parte dell'Ue sembra esserci una certa flessibilità per consentire di completare le procedure di vendita dopo il termine del 30 settembre. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 15:20) Piazza Affari resta in rosso e Mps guadagna il 3,5%, restando sopra i 19 centesimi. Nel giorno del cda, quindi, Montepaschi continua a guadagnare e secondo alcuni analisti ciò sarebbe dovuto alle indiscrezioni, diffuse nel fine settimana, secondo cui quattro fondi del Qatar sarebbero pronti a investire un miliardo di euro nella banca toscana, facendo quindi diminuire l'entità della ricapitalizzazione necessaria sul mercato. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 11:05) Piazza Affari resta in rosso, ma Mps guadagna il 4,3%, tornando sopra i 19 centesimi ad azione. Secondo quanto riporta Milano Finanza, dalla Bce sarebbe arrivato un chiaro messaggio per Montepaschi affinché cominci a prendere in considerazione un "piano di riserva" rispetto a quello messo a punto con Jp Morgan e Mediobanca, in modo da rassicurare i mercati. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rosso e Mps cede lo 0,6%, restando sotto i 19 centesimi ad azione. Intervistato da Affari & Finanza, l’inserto settimanale di Repubblica, Gianni Mion ha spiegato che attraverso la comune partecipazione di Atlante, Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca hanno l’opportunità di dar vita a una nuova “banca triveneta con una quota di mercato significativa. Ci han sempre detto che, fino a poco tempo fa la Bce non era favorevole a questa fusione, ma le cose cambiano”. Mion ha anche detto che vedrebbe bene una fusione a tre che comprendesse Antonveneta.

© Riproduzione Riservata.