BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Notizie Mps/ In Borsa chiude a -2,69%. Aumento di capitale di Montepaschi al via il 7 o il 12 dicembre

Vediamo le notizie del giorno su Mps: dall'andamento del titolo in Borsa alle news e ai rumors pubblicati su agenzie e quotidiani riguardanti Montepaschi e le altre banche italiane

Lapresse Lapresse

MPS NEWS (aggiornamento delle ore 17:35) Piazza Affari chiude la giornata con un +0,72% e Mps termina la giornata a -2,69%, scendendo sotto i 19 centesimi ad azioneSecondo quanto riporta Mf-Dow Jones, l'aumento di capitale di Montepaschi dovrebbe prendere il via il 7 o il 12 dicembre. L'operazione dovrebbe quindi partire dopo il referendum costituzionale del 4 dicembre e l'aumento dovrebbe essere senza diritto di opzione per gli attuali azionisti, ai quali pare sarà dedicato un periodo di prelazione. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 14:50) Piazza Affari è ancora in rialzo, ma Mps è passata in rosso, con un -0,7%, che le consente comunque di restare sopra i 19 centesimi ad azione. La Uilca prende ufficialmente posizione schierandosi a favore della fusione tra Bpm e Banco Popolare. Massimo Masi, Segretario generale del sindacato, in una nota ha spiegato le ragione di questo sì, invitando i lavoratori dei due istituti di credito a parteciapire alle assemblee che dovranno esprimersi sull'operazione votando a favore. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 11:00) Piazza Affari resta in rialzo e Mps sale dello 0,1%, restando quindi lontana dai 20 centesimi ad azione. Una fonte vicina al dossier, secondo quanto riporta Mf-Dow Jones, ha spiegato che nel nuovo piano industriale della Banca Popolare di Vicenza sono previsti oltre 1.000 esuberi. Già oggi, aggiunge l'agenzia di stampa finanziaria, i vertici della banca incontreranno i sindacati per avviare il confronto sul tema. Già in passato l'amministratore delegato Francesco Iorio aveva spiegato che i 550 esuberi del precedente piano industriale potevano non essere sufficienti. MPS NEWS (aggiornamento delle ore 9:10) Piazza Affari si muove in rialzo e Mps guadagna l'1,2%, ancora sopra i 19 centesimi ad azione. Secondo quanto riporta Il Messaggero, Ubi Banca entro domani dovrebbe presentare un’offerta vincolante per l’acquisto di Banca Etruria, Banca Marche e CariChieti, tre delle quattro good banks italiane. Dovrebbe restare fuori dalla partita CariFerrara. Ubi vorrebbe completare la due diligence sulle banche da acquistare e per questo sembra anche in arrivo la proroga di un mese per formalizzare l’operazione.

© Riproduzione Riservata.