BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BORSA ITALIANA OGGI/ Milano, news: chiusura a +0,45%, Unicredit a +3,14% (12 settembre 2017)

Borsa italiana news, gli aggiornamenti sull'andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

Lapresse Lapresse

PIAZZA AFFARI, LA CHIUSURA

La Borsa Italiana termina la giornata con un rialzo dello 0,45% e sul listino principale troviamo in rosso A2A (-0,4%), Atlantia (-0,36%), Brembo (-0,95%), Campari (-1,13%), Cnh Industrial (-0,05%), Enel (-0,95%), Exor (-0,19%), Ferrari (-0,91%), Italgas (-0,38%), Luxottica (-0,64%), Moncler (-0,28%), Recordati (-0,13%), Snam (-1,37%), Stm (-0,38%) e Terna (-1,19%). I rialzi più significativi sono quelli di Banco Bpm (+3,01%), Banca Generali (+1,1%), Bper (+3,09%), Fineco (+1,6%), Leonardo (+1,02%), Poste Italiane (+1,54%), Saipem (+2,01%), Ubi Banca (+2,15%) e Unicredit (+3,14%). Fuori dal listino principale Alfio Bardolla chiude con un +14,44%, mentre Nova Re cede il 5,73%. Il cambio euro/dollaro si trova poco sopra quota 1,195, mentre lo spread tra Btp e Bund resta a 168 punti base.

PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 16:10

La Borsa Italiana sale dello 0,6% e sul listino principale troviamo in rosso Atlantia (-0,4%), Brembo (-0,4%), Campari (-0,6%), Enel (-0,6%), Ferragamo (-0,5%), Ferrari (-0,1%), Italgas (-0,4%), Luxottica (-0,8%), Moncler (-0,4%), Recordati (-0,1%), Snam (-1,2%) e Terna (-0,9%). I rialzi più significativi sono quelli di Banco Bpm (+2,9%), Banca Generali (+1%), Buzzi (+1,2%), Fineco (+1,5%), Leonardo (+1,4%), Mediobanca (+1,4%), Poste Italiane (+1,3%), Saipem (+1,9%), Stm (+1,2%), Ubi Banca (+2,2%) e Unicredit (+3,1%). Fuori dal listino principale Alfio Bardolla sale del 13,3%, mentre Nova Re cede il 5,8%. Il cambio euro/dollaro scende a quota 1,195, mentre lo spread tra Btp e Bund si attesta a 168 punti base.

PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 10:50

Dopo aver superato i 22.000 punti, il Ftse Mib sale dello 0,2% e sul listino principale della Borsa Italiana troviamo in rosso Atlantia (-0,5%), Bper (-0,2%), Brembo (-0,4%), Campari (-0,6%), Cnh Industrial (-0,4%), Enel (-0,3%), Eni (-0,3%), Italgas (-0,2%), Luxottica (-1,2%), Moncler (-0,2%), Recordati (-0,3%), Snam (-0,7%), Terna (-0,3%) e Unipol (-0,9%). I rialzi più significativi sono quelli di Banco Bpm (+1,1%), Buzzi (+1,2%), Fineco (+0,6%), Generali (+0,5%), Mediobanca (+0,5%), Stm (+1,3%), Ubi Banca (+0,8%), Unicredit (+1,5%) e Yoox (+1,8%). Fuori dal listino principale Digitouch sale del 6,1%, mentre Fedon cede il 5,9%. Il cambio euro/dollaro si trova sotto quota 1,20, mentre lo spread tra Btp e Bund scende sotto i 170 punti base.

© Riproduzione Riservata.