BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Presidi, Comparato (ANP): Pascoli insegnò a Messina

Pubblicazione:

Il poeta Giovanni Pascoli era romagnolo e tuttavia dal 1897 al 1903 insegnò all'Università di Messina: lo ha ricordato Salvatore Comparato, preside di Acireale (Catania), in relazione alle polemiche sulla maggior proporzione di presidi del Sud nella graduatoria nazionale per le dirigenze scolastiche. 'La soluzione giuridica temporanea potrebbe essere per quest'anno nominare i presidi secondo graduatoria nazionale unificata - afferma il dirigente scolastico che aderisce all'Associazione nazionale presidi - perche', se e' vero che le regioni medirionali possono aver abusato per clientelismo, e' altrettanto vero pero' che siamo in presenza di un titolo giuridico valido'. 'Se un titolo e' valido in Sicilia non puo' non esserlo nel Nordest o nel Nordovest - prosegue - pero', subito dopo e quanto prima, il governo centrale deve ovviamente cercare una soluzione'. Secondo il preside, che dirige l'Istituto Brunelleschi di Acireale e ha lavorato tra l'altro nell'ufficio legale regionale della Cgil, 'il ministero potrebbe fare su tutti i posti vacanti nazionalmente una graduatoria nazionale a scorrimento, dove ogni candidato in base al proprio punteggio potra' valutare se accettare o meno la possibilita' di spostamento offertagli: ne potranno godere presidi del Sud verso il Nord, ma anche presidi del Nord verso il Sud'. 'A suo tempo, Amato - rileva - valutando l'eccessivo costo del concorso effettuato nel 1991, in presenza della richiesta dei dirigenti ministeriali che chiedevano un nuovo concorso, fece una cosa analoga, aprendo a tutti gli idonei del concorso nazionale una graduatoria ad esaurimento'. 'E non dimentichiamo - conclude il preside di Acireale - che Giovanni Pascoli venne a insegnare letteratura latina all'universita' di Messina, in un'universita' meridionale, perche' la cultura e' cultura'.



© Riproduzione Riservata.