BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Nuove regole per l'insegnamento alle secondarie: via le Ssis arriva il tirocinio

Pubblicazione:

Il Ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini ha presentato oggi le novità riguardanti l’accesso all’insegnamento. Fino ad oggi nella scuola secondaria era necessaria la laurea magistrale e due anni di Scuola di specializzazione per l’insegnamento secondario (Ssis).

Con il nuovo regolamento, spiega in una nota del ministero, sarà necessaria la laurea magistrale più un anno di tirocinio attivo.  Per accedere alla laurea magistrale, che sarà a numero chiuso, ci sarà un test di ingresso. Il tirocinio si svolgerà nelle scuole con un insegnante tutor e durerà 475 ore.

Dunque niente più Ssis, ma al loro posto un tirocinio di un anno, durante il quale - è l'idea di fondo del Ministero - sarà dato ampio spazio all'approfondimento della didattica con esperienze sul campo.

< br/>
© Riproduzione Riservata.
 

COMMENTI
28/08/2009 - ssis? (elga rossi)

ma...chi, come me, ha già una laurea (nel mio caso in lingue e lett. straniere) come fa a conseguire questa benedetta abilitazione all'insegnamento?