BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Più sgravi fiscali per gli apprendisti, i ragazzi si aiutano così

Pubblicazione:

calzolaroR375_25gen2010.jpg

 

La nostra proposta, soprattutto per l’apprendistato in diritto dovere rivolto agli adolescenti è dunque quella di una grande alleanza tra l’impresa e i sistemi educativi; alleanza che richiede da parte del governo di favorire una maggior strutturazione dei sistemi formativi, premiando le eccellenze in essi presenti. Al contempo occorre sostenere le imprese in questa responsabilità anche attraverso forme innovative di sgravi fiscali e di destrutturazione dei salari per gli apprendisti in obbligo di istruzione.

L’alleanza che auspichiamo nasce dalla certezza che l’educazione è innanzitutto l’esito di una passione per l’altro che parte dalla comunicazione di ciò che si ama; una passione in questo caso a introdurre l’adolescente alla realtà totale, valorizzando e sollecitando la sua libertà affinché diventi consapevole delle proprie capacità e dell’ampiezza dei desideri che il suo cuore esprime. L’educazione cosi concepita è fattore dello sviluppo della persona, ma anche del sistema economico e chiama quindi in causa la responsabilità di tutti gli attori, invitandoci a superare quelle rigidità ideologiche che sono alla base di molti dei problemi del nostro paese e che bloccano lo stesso sviluppo.

Ben venga dunque qualsiasi analisi e ogni tentativo innovativo, ma l’analisi non può prescindere dall’esperienza e da una attenta valutazione dei fatti. Se non saremmo capaci di questo l’esito inevitabile sarà la marginalizzazione di un pezzo importante delle nuove generazioni.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.