BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Classi ponte o classi ghetto: i dati Invalsi danno ragione alla Lega?

Pubblicazione:

intergruppoR375_20ott08.jpg

 

Qui sta il punto: per questo tipo di organizzazione del servizio educativo servirebbero capacità di programmazione, flessibilità nell’utilizzo degli insegnanti e risorse aggiuntive, che sono presenti (o mancano…) in misura particolarmente differenziata, chiudendo il circolo della disequità nell’offerta di formazione da cui siamo partiti. Non sarebbe il caso di discutere su questo, anziché sulle colpe dei Borboni o della televisione, o sul fatto che le “quote” e le “classi - ponte” siano di destra o di sinistra?



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
03/02/2010 - Si abbia il coraggio di dare autonomia alle scuole (Roberto Pasolini)

Concordo con le proposte di Luisa Ribolzi. Chi opera nella scuola sa e vive la necessità di aiutare un bambino straniero ad integrarsi ed a comprendere quanto l’insegnante spiega in classe e sa che, senza un insegnamento intensivo della lingua italiana, questo è praticamente impossibile. L’applicazione della modularità organizzativa che formi gruppi di studenti da seguire in via personalizzata con l’obiettivo di portarli alla completa integrazione da un punto di vista degli apprendimenti con la classe di riferimento è una possibile e valida soluzione che mette in risalto il fatto che formare, transitoriamente, gruppi per nazionalità non è “ghettizzazione”, ma volontà di aiuto ed integrazione. Come sempre chi governa ha il doveroso compito di indicare con precisione gli obiettivi, ma poi dovrebbe avere fiducia e coraggio nel confidare sulla capacità di autonomia della scuole nello studiare i modelli didattici ed organizzativi atti a conseguire il risultato. Più le norme scendono nei dettagli, anziché indicare obiettivi, più sono di difficile applicazione poiché il dettaglio è nemico della personalizzazione, condizione irrinunciabile per risolvere questo problema senza abbassare i livelli medi di apprendimento.