BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESAMI DI STATO 2010 TERZA PROVA/ Consigli e “trucchi” per superare la terza e ultima prova della Maturità. In attesa dei test Invalsi...

scuola_libri-ppianoR375.jpg (Foto)

Ecco alcuni consigli che il sito skuola.tiscali.it ha pubblicato per i maturandi per aiutare gli studenti a svolgere nel modo migliore la terza prova: alcuni potranno sembrarvi scontati, ma sono semplici regole che nel momento in cui sarete seduti con il vostro foglio di quesiti davanti e un po' di agitazione, potrebbero rivelarsi molto utili.

 

Leggi attentamente le domande evitando di essere troppo frettolosi nel dare la risposta. Può essere più dannoso scrivere una risposta sbagliata che dare una risposta in meno; - Rispondi prima alle domante di cui sei certo della risposta. Sulle altre ci tornerai successivamente dosando meglio il tempo che ti rimane a disposizione;

Quando dai una risposta alle domande aperte, prima di iniziare a scrivere organizza bene le informazioni che vuoi inserire in base al numero di righe o di parole che puoi utilizzare;

Nelle domande a risposta aperta cerca di centrare subito l'argomento e di scrivere l'essenziale, evita di essere quindi di essere troppo dispersivo;

Nelle domande a risposta multipla (a crocette) escludi prima quelle che sono palesemente errate e concentrati su quelle che rimangono cercando di evidenziare le sfumature che le differenziano per decidere correttamente;

Quando hai finito rileggi attentamente tutti i quesiti per verificare che non siano stati commessi errori. Questo è un passo importante, perché la tensione potrebbe far commettere errori di distrazione.

© Riproduzione Riservata.