BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Più luci o più ombre nel nuovo Contratto delle scuole cattoliche?

Pubblicazione:

Foto: Imagoeconomica  Foto: Imagoeconomica

Quello che sembra mancare è l’analisi delle vere caratteristiche distintive del buon insegnante (basta la presenza a scuola? Bastano l’aggiornamento e i concorsi? E il resto?), nonché la riflessione degli strumenti per rilevare il possesso di tali caratteristiche (per esempio, sulla base del gradimento degli alunni e dei genitori, nonché dell’apprezzamento dei colleghi e dei superiori). È vero che tale rilevazione è presumibilmente inclusa negli standard di qualità per gli istituti certificati, però questi standard incidono in misura ridotta nel punteggio annuale e poi quanti sono sul totale gli istituti certificati?

Soprattutto mentre si capisce che cosa questo nuovo sistema vuole incentivare (la presenza a scuola soprattutto e poi anche aggiornamento e concorsi studenteschi), non si capisce bene quale vantaggio potrà esserci per le scuole dal punto di vista del miglioramento delle attività didattiche ed educative, che continuerà a non essere valutato.

Ci si può tuttavia augurare che questa novità serva almeno ad aprire la discussione sulla valutazione degli insegnanti e sulle caratteristiche del buon insegnante, così da preparare la strada per ulteriori progressi al prossimo rinnovo contrattuale. Questo è quello che probabilmente hanno pensato sia i gestori, sia i sindacati quando hanno introdotto questa novità. Non è dato sapere che cosa ne pensino gli insegnanti delle scuole cattoliche, che non hanno una loro rappresentanza professionale a se stante. Sarà interessante sapere tra tre anni quanti insegnanti hanno ottenuto il bonus. Nel caso che - come è probabile - lo ottengano tutti o quasi tutti, quale sarà stato il passo avanti per le scuole cattoliche e soprattutto per i loro alunni?

(Stefano Pierantoni - dirigente di scuola cattolica)
 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.