BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ L’esperto: il boom delle paritarie? Ai genitori interessa il rapporto con i prof

Pubblicazione:

Foto Fotolia  Foto Fotolia

Si direbbe che siamo tra i pochi, almeno in Europa, a versare in una simile situazione. «In Francia, dove le paritarie sono il 20 per cento, è lo Stato a pagare gli insegnanti. Come in Svezia, in Germania, e nella maggioranza dei Paesi europei, dove i ragazzi sono considerati titolari di un investimento pubblico. Per cui, vale il principio secondo il quale gli studenti hanno a disposizione una certa somma per la propria educazione che i genitori potranno decidere di investire nel tipo di scuola che maggiormente ritengono opportuno». 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.